Autore Topic: La carne è debole  (Letto 837 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline gpiero87

  • Beginner
  • *
  • Post: 2
La carne è debole
« il: Aprile 24, 2019, 20:00:38 pm »
Premetto che lavoro in ambito informatico e dovrei, in teoria, scrivere quasi esclusivamente a computer, in realtà almeno il 50% del tempo vado di carta e penna XD.

Per questa settimana ho:
Lamy 2000, tratto F con Montblanc Permanent Black (sempre con me, non la lascio mai a casa)
Pilot custom 74 demonstrator, tratto M con Pilot Iroshizuku Kon-Peki
Pilot custom 823 brown, tratto M con Pelikan Blue-Black
Montblanc Meisterstuck 146, tratto M con Montblanc Irish Green
Kaweco Liliput, tratto F con Kaweco Blue-Black

Parto sempre con "no, oggi ne porto via solo una" ma...



Offline Fenice

  • Pennemoderne
  • Hero Member
  • ********
  • Post: 829
  • Sesso: Femmina
La carne è debole
« Risposta #1 il: Aprile 26, 2019, 09:01:24 am »
Fossi in te cercherei inchiostri diversi.
Hai citato il peggio del peggio (a parte il Kon Peki che, giustamente hai messo in una M altrimenti su un F fa schifo).

I miei Montblanc sono finiti nel lavandino, i Pelikan intasano (a parte il Royal Blue che però ha un colore post candeggina), il Kaweco non ha nulla di entusiasmante (poca saturazione).

Poi dipende dal lavoro che fai, se ti é concesso o meno un colore “meno formale” del blue-black ...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Tags:
 

       
Twittear