Autore Topic: La cristallizazione.....  (Letto 20074 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 11403
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re:La cristallizazione.....
« Risposta #60 il: Settembre 16, 2013, 18:59:47 pm »
Un collezionista non occasionale, che si avvale delle competenze o di un
amico (e in quel caso non c'e' problema, come diceva una vecchia pubblicita',
basta la parola...) o di un professionista a pagamento di cui comunque si
fida,  conosce bene questi rischi, anche il semplice smontaggio di una sezione e'
in realta' una faccenda delicatissima.
Non a caso i riparatori professionali, mi diceva uno di loro, hanno anche
una specifica forma di assicurazione per questi rischi...
Hai assolutamente ragione; quando ci si rapporta tra persone corrette e che hanno comunque una certa conoscenza degli oggetti e delle insidie connesse ad alcune operazioni, ci si rimane male, ma non ci sono problemi. Io metto sempre le mani avanti quando mi vengono richieste operazioni di una certa delicatezza, certo che nello svitare una testina difficilmente potrebbe pensare ad un rischio come quello descritto da Riccardo. Quasi peggio della iattura che avevo raccontato qui: http://www.pennamania.it/forum/index.php?topic=2125.msg18984#msg18984

Mettere le mani avanti è corretto e quando si opera su penne di amici le precauzioni valgono doppio.

Per quanto riguarda ciò che successe a noi, non è una crepa ma un vero e proprio processo di cristallizzazione pressoché istantaneo quasi come se il cappuccio fosse stato ghiacciato con l'azoto liquido.
Terribile si ma anche in un certo senso affascinante...

Online Giuseppe Tubi

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 8900
  • Sesso: Maschio
Re:La cristallizazione.....
« Risposta #61 il: Settembre 16, 2013, 19:02:31 pm »
Abbiamo già un certo materiale per scrivere un saggio sulla legge di Murphy applicata al collezionismo pennifero.....

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 11403
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re:La cristallizazione.....
« Risposta #62 il: Ottobre 23, 2013, 10:56:51 am »
Appena posso muovermi più agevolmente, mostrerò le fotografie di un'altra regtime con processo di cristallizzazione in corso

:'(

Inviato tramite Android device con Tapatalk 4

Offline Resvis71

  • Pennemoderne
  • Hero Member
  • ********
  • Post: 691
  • Sesso: Maschio
Re:La cristallizazione.....
« Risposta #63 il: Novembre 17, 2014, 01:32:14 am »
Questo topic è davvero illuminante.
Avete altre esperienze o scoperte da aggiungere?
Ve ne sarei grato.

Online Giuseppe Tubi

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 8900
  • Sesso: Maschio
Re:La cristallizazione.....
« Risposta #64 il: Novembre 17, 2014, 10:28:54 am »
Questo topic è davvero illuminante.
Avete altre esperienze o scoperte da aggiungere?
Ve ne sarei grato.
Solo un dubbio, ma più dubbio, un incubo già espresso in un'altra occasione: e se tutta la celluloide avesse un'instabilità latente e col tempo tutta fosse destinata a subire una sorte simile?

Online solido

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 459
  • Sesso: Maschio
Re:La cristallizazione.....
« Risposta #65 il: Novembre 17, 2014, 16:26:10 pm »
No Giuseppe...questo no...speriamo non venga mai accertato...tutta la fatica per rimetterle a posto e poi...peggio di un film horror...

Online Giuseppe Tubi

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 8900
  • Sesso: Maschio
Re:La cristallizazione.....
« Risposta #66 il: Novembre 17, 2014, 16:46:52 pm »
Infatti ho parlato di incubo e non certo di auspicio!
Spero anch'io che non succeda mai, o che al più accada tra qualche centinaio d'anni quando non potrei più soffrirne....
Anche se sarebbe comunque una tragedia per la perdita della testimonianza storica. 
Consoliamoci: in fin dei conti c'è chi sostiene che è un'incognita anche la durata del cemento armato, il quale ha una vita ancora troppo giovane per avere certezze assolute.
Così per consolarvi di un'ipotetica perdita delle amate penne, vi metto in dubbio anche la durata dell'alloggio....
Sorry.

Offline Resvis71

  • Pennemoderne
  • Hero Member
  • ********
  • Post: 691
  • Sesso: Maschio
Re:La cristallizazione.....
« Risposta #67 il: Novembre 17, 2014, 23:04:30 pm »
Accipicchia...
Beh,se tante  penne arrivano a noi integre nonostante chissà quali peripezie c'è da ben sperare.No?

Online solido

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 459
  • Sesso: Maschio
Re:La cristallizazione.....
« Risposta #68 il: Novembre 18, 2014, 08:41:51 am »
Infatti ho parlato di incubo e non certo di auspicio!
Spero anch'io che non succeda mai, o che al più accada tra qualche centinaio d'anni quando non potrei più soffrirne....
Anche se sarebbe comunque una tragedia per la perdita della testimonianza storica. 
Consoliamoci: in fin dei conti c'è chi sostiene che è un'incognita anche la durata del cemento armato, il quale ha una vita ancora troppo giovane per avere certezze assolute.
Così per consolarvi di un'ipotetica perdita delle amate penne, vi metto in dubbio anche la durata dell'alloggio....
Sorry.
...purtroppo come ben sai in alcune costruzioni il cemento è durato poco perchè i soliti mascalzoni hanno speculato...un pò come succede oggi sul territorio genovese e non solo dove la speculazione edilizia non ha tenuto conto della salvaguardia delle caratteristiche del territorio con le conseguenze che sono sotto gli occhi di tutti...

Offline moskitta75

  • Full Member
  • ***
  • Post: 118
  • Sesso: Maschio
Re:La cristallizazione.....
« Risposta #69 il: Novembre 21, 2014, 11:06:01 am »
Ne ho due di cristallizzate, anzi nel mio caso sono più crepate in quanto il processo non si è così diffuso da fomare la "ragnatela".
La cosa secondo me da notare è  che delle 16 Royal/Cervinia che ho, le cristallizzate sono solo due ed entrambe dello stesso modello.
Non è finita, nei platò da dove le ho scelte ho notato che le crepate e storte erano sempre gli stessi modelli e non altri.
Ora mi vien da pensare che ci possano essere delle partite di celluloide che per costituzione sono destinate alla cristallizzazione.

Una delle mie due crepate, questa:

l'ho sistemata e caricata con Edelstein Ruby (un rosso), non perde assolutamente dalle crepe ma dopo una settimana la finestra trasparente ambrata si è opacizzata ed è diventata bianca. L'ho svuotata e, per tentare un recupero, l'ho caricata di Edelstein Mandarine (arancione) e l'effetto risultante è questo:


Analizzando la cosa, le crepe interessano solo la parte della finestra, mi da da pensare che la celluloide incriminata sia sempre la neutra o trasparente ambrata come se la colorazione rendesse la celluloide più duratura o più resistente all'invecchiamento o a determinate condizioni di conservazione.
Nelle crepe il colore s'infiltra e la celluloide è una spugna.
Altra cosa analoga mi è accaduta su una Manhattan, anellata semitrasparente stile Parker vacumatic, caricata di Edelstein Jade.
In quel caso niente crepe ma l'inchiostro si è infiltrato nella celluloide partendo da uno dei due fori sul tappo.
La fortuna vuole che essendo la penna anellata verde grigia il bel verde del Jade non è così evidente.


 

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 11403
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re:La cristallizazione.....
« Risposta #70 il: Febbraio 26, 2015, 22:02:33 pm »
Quanto mi accingo a mostrare forse non è molto adatto ai deboli di cuore ma si sa certe volte il detto prima si fa e meglio si sta e indispendabile.

Cominciamo da questa Columbus a leva. Come si vede la celluloide è totalmente andata, segni di cristallizzazione e di cedimento strutturale un po' ovunque.









Dettagli di una Stilnova Extra con sticker pubblicitario, evidente la cristallizzazione della finestra trasparente





Inviato da device Android con Tapatalk

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 11403
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re:La cristallizazione.....
« Risposta #71 il: Febbraio 26, 2015, 22:10:22 pm »
Continuiamo con la terribile visione di questa penna da stiloforo Columbus totalmente cristallizzata



Penna anonima con segni di cristallizzazione molto evidenti



Anche questo rottame di cappuccio non se la passa molto bene







Inviato da device Android con Tapatalk

Offline Resvis71

  • Pennemoderne
  • Hero Member
  • ********
  • Post: 691
  • Sesso: Maschio
Re:La cristallizazione.....
« Risposta #72 il: Marzo 07, 2015, 23:58:10 pm »
Mannaggia... :set2010027:

Offline Giovanni Abrate

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 959
  • Sesso: Maschio
    • Pentrace
Re:La cristallizazione.....
« Risposta #73 il: Agosto 22, 2015, 00:31:48 am »
Eccone una mia.....


Online Massimo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1622
  • Sesso: Maschio
Re:La cristallizazione.....
« Risposta #74 il: Agosto 22, 2015, 11:15:28 am »
Giovanni, è un vero peccato, bella penna.

Tags:
 

       
Twittear