Autore Topic: AIUTO: Aurora Thesi retrattore difettoso  (Letto 342 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ominopazzo

  • Beginner
  • *
  • Post: 2
  • Karma: +0/-0
AIUTO: Aurora Thesi retrattore difettoso
« il: Ottobre 03, 2020, 22:42:53 pm »
Buonasera,
ho un problema con una Aurora THESI acquistata usata, in pratica il RETRATTORE (vedi immagine) non mantiene in posizione la punta della penna, ala minima pressione per scrivere scatta facendo rientrare la punta.
Secondo me si tratta semplicemente di una molla metallica da rimettere in tensione per far fuoriuscire maggiormente il "pirulo" del retrattore.......e qui la mia domanda qualcuno ha idea di come si possa disassemblare questa penna???

Le ho provate tutte l'ho smontata più volte ma non riesco a togliere l'elemento in plastica SLIDER (vedi immagine)
 
[/url]
scaricare immagini da sito[/img]

scaricare immagini da sito

Grazie infinite a chi vorrà aiutarmi,

un saluto a tutti




Offline Gong-oh

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 876
  • Karma: +2/-0
  • Sesso: Maschio
Re:AIUTO: Aurora Thesi retrattore difettoso
« Risposta #1 il: Ottobre 07, 2020, 15:00:25 pm »
Ben ti sta! Cosi impari a comprare immonde sferografiche!

Ma non temere, appena il Boss, che di tutto ciò che è Aurora sa vita morte e miracoli,  leggerà il tuo post, ti darà le giuste dritte.

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 12269
  • Karma: +4/-0
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re:AIUTO: Aurora Thesi retrattore difettoso
« Risposta #2 il: Ottobre 14, 2020, 11:57:00 am »
Chiedo scusa per il ritardo ma le ultime settimane sono state colme di impegni. Dunque per smontare la Thesi, è necessario prima di tutto  muovere lo slider in modo tale da permettere la fuoriuscita della punta del refill e successivamente premere l'ejettore in modo tale da permettere la fuoriuscita di tutto il "gruppo scrittura" della penna.
Attenzione perché se il refill ha perso inchiostro cosa molto probabile data l'età della penna e il fatto di averla comprata usata, l'inchiostro fuoriuscito essendo molto vischioso, potrebbe causare attriti tali da non permettere la messa in opera della stessa e frizionare e/0 frenare la completa fuoriuscita del refill stesso.

In questi casi, sconsiglio il fai da te ma di rivolgersi direttamente alla casa madre poiché possiede i pezzi di ricambio non solo corretti ma inusato. Prendere i pezzi di ricambio da una seconda Thesi usata potrebbe non risolvere alcunché.

Tags:
 

       
Twittear