Autore Topic: La cristallizazione.....  (Letto 39157 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Karma: +4/-0
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re: La cristallizazione.....
« Risposta #15 il: Febbraio 15, 2011, 19:53:32 pm »
Io credo che la cristallizzazione sia causata dalla scissione della canfora (utilizzata nella produzione di celluloide) dalla cellulosa, vuoi per una produzione non perfetta di questa o quella barra oppure a fattori ambientali, però sta di fatto che le penne cristallizzate hanno sempre un aroma mentolato e guarda caso la canfora ha proprio un aroma mentolato, tanto da ritrovarla spesso nei decongestionanti nasali...
Dunque se la canfora tende a scindersi dalla cellulosa, essa almeno in teoria dovrebbe tendere ad evaporare e questo spiegherebbe il perché le penne cristallizzate sudano come le persone, il formaggio etc...

Se qualcuno ha una teoria migliore si faccia avanti...

Offline Pupa

  • Hero Member
  • *****
  • Karma: +1/-0
  • Sesso: Femmina
Re: La cristallizazione.....
« Risposta #16 il: Febbraio 17, 2011, 06:10:34 am »

Se qualcuno ha una teoria migliore si faccia avanti...

nessuna.. :set2010037:
sprigiona un lieve odore di canfora anche quando la si sfrega
in buono stato per lucidarla,no?

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Karma: +4/-0
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re: La cristallizazione.....
« Risposta #17 il: Febbraio 17, 2011, 17:32:42 pm »

Se qualcuno ha una teoria migliore si faccia avanti...

nessuna.. :set2010037:
sprigiona un lieve odore di canfora anche quando la si sfrega
in buono stato per lucidarla,no?

Si è vero ma quando cristallizza l'odore è molto più intenso.

Offline eric47

  • Advanced User / Master Copyrighter
  • Hero Member
  • ******
  • Karma: +1/-0
  • Sesso: Maschio
Re: La cristallizazione.....
« Risposta #18 il: Marzo 30, 2011, 08:46:26 am »
I raccoglitori vanno bene, anche i cassetti vanno bene. La cosa importante è non conservarle chiuse per troppo tempo e periodicamente far prendere aria alle penne, controllarle e se necessario lavarle nuovamente.

Immagino che questo sia il risultato di celluloide conservato nell'ambiente chiuso (è scritto cassaforte e c'è un foto del tubo). Direi forse abbastanza umido anche, vedete la patina sul clip ed anello vicino il fondello. Il venditore qualche tempo fa ha venduto anche un'Arlecchino nello stesso stato.

 :set2010091:

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Karma: +4/-0
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re: La cristallizazione.....
« Risposta #19 il: Marzo 30, 2011, 10:17:01 am »
I raccoglitori vanno bene, anche i cassetti vanno bene. La cosa importante è non conservarle chiuse per troppo tempo e periodicamente far prendere aria alle penne, controllarle e se necessario lavarle nuovamente.

Immagino che questo sia il risultato di celluloide conservato nell'ambiente chiuso (è scritto cassaforte e c'è un foto del tubo). Direi forse abbastanza umido anche, vedete la patina sul clip ed anello vicino il fondello. Il venditore qualche tempo fa ha venduto anche un'Arlecchino nello stesso stato.

 :set2010091:

Che disastro! Queste fotografie parlano...

Offline eric47

  • Advanced User / Master Copyrighter
  • Hero Member
  • ******
  • Karma: +1/-0
  • Sesso: Maschio
Re: La cristallizazione.....
« Risposta #20 il: Marzo 31, 2011, 12:48:09 pm »
Che disastro! Queste fotografie parlano...

Vero. Ho trovato nel Google cache l'asta per l'Arlecchino.

I collegamenti/links alle foto in Photobucket funzionano ancora. Anche quelle non sono belle.

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Karma: +4/-0
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re: La cristallizazione.....
« Risposta #21 il: Marzo 31, 2011, 13:14:10 pm »
Che disastro! Queste fotografie parlano...

Vero. Ho trovato nel Google cache l'asta per l'Arlecchino.

I collegamenti/links alle foto in Photobucket funzionano ancora. Anche quelle non sono belle.

 :set2010091: :set2010091: :set2010091:

Online Giuseppe Tubi

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Karma: +3/-0
  • Sesso: Maschio
Re: La cristallizazione.....
« Risposta #22 il: Marzo 31, 2011, 19:31:48 pm »
I raccoglitori vanno bene, anche i cassetti vanno bene. La cosa importante è non conservarle chiuse per troppo tempo e periodicamente far prendere aria alle penne, controllarle e se necessario lavarle nuovamente.

Immagino che questo sia il risultato di celluloide conservato nell'ambiente chiuso (è scritto cassaforte e c'è un foto del tubo). Direi forse abbastanza umido anche, vedete la patina sul clip ed anello vicino il fondello. Il venditore qualche tempo fa ha venduto anche un'Arlecchino nello stesso stato.

 :set2010091:

In effetti in questa penna sembra che i danni più evidenti siano a carico delle dorature. Sulla "Arlecchino" invece anche la celluloide (se è celluloide il materiale) abbia avuto i suoi guai.
Certo che 'st'uomo spende un capitale per penne in edizioni limitate, magari con l'idea di fare un investimento, per poi ritrovarsele in questo stato e doverle svendere.
Che qualche maligno gli abbia consigliato di conservarle in salamoia?

Offline eric47

  • Advanced User / Master Copyrighter
  • Hero Member
  • ******
  • Karma: +1/-0
  • Sesso: Maschio
Re: La cristallizazione.....
« Risposta #23 il: Marzo 31, 2011, 21:13:01 pm »
In effetti in questa penna sembra che i danni più evidenti siano a carico delle dorature. Sulla "Arlecchino" invece anche la celluloide (se è celluloide il materiale) abbia avuto i suoi guai.

Le due penne sono in celluloide. L'Ercolessi ha danni anche al celluloide che dovrebbe essere un verde scuro come il cappuccio; vedi come il fusto (vicino fondello) sembra un verde molto più chiaro.

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Karma: +4/-0
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re: La cristallizazione.....
« Risposta #24 il: Marzo 31, 2011, 23:33:08 pm »
Citazione

In effetti in questa penna sembra che i danni più evidenti siano a carico delle dorature. Sulla "Arlecchino" invece anche la celluloide (se è celluloide il materiale) abbia avuto i suoi guai.
Certo che 'st'uomo spende un capitale per penne in edizioni limitate, magari con l'idea di fare un investimento, per poi ritrovarsele in questo stato e doverle svendere.
Che qualche maligno gli abbia consigliato di conservarle in salamoia?

Anche la celluloide di questa Omas Ercolessi è bella danneggiata e le dorature così rovinate sono facili a trovarsi su penne ridotte in questo stato.
Credo che risentano dei vapori "balsamici" rilasciati dalla celluloide.

Offline penboard.de

  • Penboard
  • Top Expert
  • Full Member
  • **********
  • Karma: +0/-0
  • Sesso: Maschio
Re:La cristallizazione.....
« Risposta #25 il: Marzo 15, 2012, 00:21:34 am »
Ciao a tutti,

ho trovato qualche libro che parla della disintegrazione del Celluloide.
E a causa della Nitrocellulosa, che si disintegra xche non stabile.
In Reazione al ossigeno e al ossido di azoto si disintegra e viene fuori acido nitrico. Con effetto devastante su alcuni colori che non resistone al acido - e con corrosione di tutti metalli intorno.
 
Un celluloide colorato, fatto con colori basico neutralizza parzialmente questo effetto.
Per esempio bianco zinco protegge bene.
Aggiunto di una piccola parte di urea - 2.5% - neutralizzo lo stesso.
Partendo da questo si capisce perche il trasparente viene disintegrato prima.

Misure contro l´effetto - evitare luoghi chiusi - mantenere una ventilazione che permette che il ossido azoto puo scappare.
Una misura per almeno frenare l´effetto - un bagno in liquido basico - soluzione di soda caustica, ammoniaca o altro.
Anche un bagno in spirito con una parte di urea sciolto dentro potrebbe essere utile - specialmente perche l´alcohol penetra il celluloide. Farlo 24 ore ammorbidisce proprio il celluloide.
Ma questo e una ipotesis - sono da fare dei test - il libro che spiega la disintegrazione parla della produzione del celluloide nuovo - non del ristauro della penna antica.


Saluti
Tom


Online fabbale

  • Special Guest
  • Hero Member
  • *********
  • Karma: +2/-0
  • Sesso: Maschio
  • Don't worry be happy !!!
Re:La cristallizazione.....
« Risposta #26 il: Marzo 15, 2012, 09:46:45 am »
Ciao a tutti,

ho trovato qualche libro che parla della disintegrazione del Celluloide.
E a causa della Nitrocellulosa, che si disintegra xche non stabile.
In Reazione al ossigeno e al ossido di azoto si disintegra e viene fuori acido nitrico. Con effetto devastante su alcuni colori che non resistone al acido - e con corrosione di tutti metalli intorno.
 
Un celluloide colorato, fatto con colori basico neutralizza parzialmente questo effetto.
Per esempio bianco zinco protegge bene.
Aggiunto di una piccola parte di urea - 2.5% - neutralizzo lo stesso.
Partendo da questo si capisce perche il trasparente viene disintegrato prima.

Misure contro l´effetto - evitare luoghi chiusi - mantenere una ventilazione che permette che il ossido azoto puo scappare.
Una misura per almeno frenare l´effetto - un bagno in liquido basico - soluzione di soda caustica, ammoniaca o altro.
Anche un bagno in spirito con una parte di urea sciolto dentro potrebbe essere utile - specialmente perche l´alcohol penetra il celluloide. Farlo 24 ore ammorbidisce proprio il celluloide.
Ma questo e una ipotesis - sono da fare dei test - il libro che spiega la disintegrazione parla della produzione del celluloide nuovo - non del ristauro della penna antica.


Saluti
Tom

Grazie Tom

 :set2010090:

Online Giuseppe Tubi

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Karma: +3/-0
  • Sesso: Maschio
Re:La cristallizazione.....
« Risposta #27 il: Marzo 15, 2012, 11:09:43 am »
Ciao a tutti,

ho trovato qualche libro che parla della disintegrazione del Celluloide.
Davvero interessante.
Finalmente un pò di luce su uno dei misteri più inquietanti per i collezionisti di penne.
Grazie!

Offline rembrandt54

  • Special Guest
  • Hero Member
  • *********
  • Karma: +0/-0
  • Sesso: Maschio
Re:La cristallizazione.....
« Risposta #28 il: Marzo 15, 2012, 16:19:21 pm »
Complimenti a tutti.... :set2010001: :set2010001: :set2010001:
siama all'Accademia della penna

Offline vikingo60

  • Full Member
  • ***
  • Karma: +0/-0
  • Sesso: Maschio
Re:La cristallizazione.....
« Risposta #29 il: Aprile 14, 2012, 19:30:09 pm »
Vorrei porre solo una banale domanda:le precauzioni relative alla conservazione delle penne in celluloide valgono solo per le penne antiche oppure anche per quelle moderne?
Grazie.

Tags:
 

       
Twittear