Autore Topic: Scrittoio portatile Vittoriano.  (Letto 647 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline pedewall

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 1539
  • Karma: +1/-0
  • Sesso: Maschio
Scrittoio portatile Vittoriano.
« il: Maggio 25, 2017, 17:36:13 pm »

Nella seconda metà dell'ottocento, sino ai primi decenni del novecento, il saper leggere e scrivere era un mestiere.

Praticato da diversi che, in maniera itinerante, giravano per le città e le campagne offrendo i propri servigi a chi ne aveva bisogno, si portavano appresso una sorta di cassetta che, al bisogno, veniva aperta offrendo un piano inclinato ed alcuni ripostigli che accoglievano gli strumenti utilizzati: penne da inzuppo di  materiali diversi, il calamaio dell'inchiostro e quanto necessario.
Per utilizzarli o si trovava un piano sul quale appoggiarli o li si teneva in grembo da seduti.

Se ne trovano tanti, alcuni ricchissimi di intagli, decori e disegni talvolta rivestiti in pelle, i più abbastanza semplici  e funzionali, ma quasi sempre con mancanze (in quasi tutti è assente la serratura o la chiave) o necessari di qualche restauro.

Ve ne faccio vedere alcuni, non più grandi di un foglio A4 da chiusi,, e ne ho attrezzato uno con parte degli strumenti che vi potevano essere contenuti.












Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 12418
  • Karma: +4/-0
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re:Scrittoio portatile Vittoriano.
« Risposta #1 il: Giugno 01, 2017, 21:01:16 pm »
Complimenti Paolo, questo si che è un oggetto davvero meraviglioso, di quelli che non si trovano e non si vedono tutti i giorni.
Complimenti, bellissimo!

Inviato dal mio Moto G (4) utilizzando Tapatalk


Tags:
 

       
Twittear