Network Pennamania





















PMAuction

Stilografica.it

Pentrace

Gallery

Wahl Eversharp Gold Labeo

Views: 792
By:

Penna Vintage

Calendar

Settembre 2018
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 [21] 22
23 24 25 26 27 28 29
30

Nessun evento trovato da calendario.

Contatti

Cerca - Trova


Contatore

Utenti connessi
Novembre 20, 2016, 07:04:55 pm da Pennamania | Visite: 684 | Commenti: 0

Turin Penshow 2016 @ Circolo degli Artisti

Dopo un anno sabbatico, Sabato 22 Ottobre 2016 si è svolta la terza edizione autunnale del Turin Penshow. La nuova edizione ha portato alcuni cambiamenti nel format dell'evento, prima di tutto ha visto il cambio di sede, non più nella sala grande del Circolo dei Lettori ma la Biblioteca reale del Circolo degli Artisti, a pochi metri di distanza dalla storica sede e sempre presso il Palazzo Graneri della Rocca in Via Bogino 9. Iniziato alle ore 10:00 e terminato alle ore 18:00 l'edizione 2016 del Turin Penshow ha segnato il tutto esaurito dall'inizio alla fine dell'evento, innalzando l'asticella a livelli oltre ogni più rosea aspettativa nonostante l'assenza dell'edizione 2015.
Oltre alla suggestiva sede, impressionante ritrovare le nostre amate penne circondate da oltre 9000 volumi rilegati a mano dal 1500 a oggi, la pavimentazione in legno, e i soffitti affrescati che hanno dato un valore aggiunto a tutto l'evento, grandissimo successo di pubblico e critica ha avuto il tavolon delle prove scrittura, ovvero un grande tavolo dove era possibile provare qualsiasi strumento per scrivere, passando da vere penne d'oca a calami in legno, arrivando alle moderne parallel pen di Pilot e a rarissime penne come Aurora Asterope del 1937, Delta No Nuke in fibra di carbonio, rientranti dei primi anni del '900 e tantissime altre, come Parker Vacumatic, Omas Extra Lucens, Columbus 900 e tantissime altre sia italiane che americane, tedesche, francesi etc...

Come dicevamo, ottima affluenza sia di pubblico che di espositori sia italiani che provenienti dal resto dell'Europa come Francia, Svizzera, Germania etc...

551-0 553-1 555-2 557-3

559-4 561-5 563-6 565-7

567-8 569-9 571-10 573-11

Gallery Completa

Discuti del Turin Penshow 2016 @ Circolo degli Artisti all'interno del forum Pennamania.
Pagine: 1
Novembre 26, 2016, 07:24:37 pm da Pennamania | Visite: 536 | Commenti: 0


Aurora nota azienda torinese impegnata da quasi uns ecolo nella realzizzazione di preziosi oggetti per scrivere, celebra i settant'anni della celebre 88, forse il modello che più di ogni altra penna la rappresenta con il nuovo modello 88 Sole Limited Edizion realizzato in soli 888 esemplari.
La serie 88 Sole, si distingue dal modello standard per la realizzazione del corpo e del cappuccio in resina gialla tornita da barra piena invece che in resina nera stampata. La sagome della penna è poi rifinita da estremita in resina nera (testina, fondello giunzione), finiture placcate oro 23kt e pennino in oro 18kt.
Come tutte le penne di prestigio Aurora, anche la 88 sole porta in dote il sistema di caricamento a stantuffo brevettato Riserva Magica il quale permette a penna completamente scarica di scrivere ancora una pagina formato A4 intera.
Ulteriore valore aggiunto è rappresentato dalla condotta in ebanite interamente realizzata a mano. Aurora è ancora l'unica azienda al mondo a realizzare in sede i propri pennini e le proprie condotte in ebanite, quando tutta la concorrenza si affida ormai a pennini realizzati da terzi e condotte in materiale plastico stampato.
Prezzo medio di €700,00

Discuti di questa penna all'interno del forum Pennamania.

579-0
(+28)
Novembre 26, 2016, 07:05:25 pm da Pennamania | Visite: 389 | Commenti: 0


Dopo la presentazione del modello M800 Demonstrator avvenuto nel 2008, Pelikan ci delizia oggi con la versione M805 in edizione limitata. Interamente realizzata in preziosa resina trasparente lavorata a mano e finemente impreziosista da finiture rodiate, la M805 è la massima espressione Pelikan della linea Demonstrator che tanto successo ha ottenuto nel corso degli anni. Indubbiamente, questa nuova M805 Demonstrator è una delizia sia per gli occhi che per gli amanti della tecnica, ulteriormente attirati dal caricamento a stantuffo, vero cavallo di battaglia di Pelikan.
Disponibile esclusivamente con pennino in oro massiccio 18kt rodiato nelle misure EF (Extra Fine), F (Fine), M (Medio), B (Broad).
Completa il tutto una elegantissima scatola trasparente.
Prezzo medio €530,00

Discuti di questa penna all'interno del forum Pennamania.

577-0
(+28)
Novembre 26, 2016, 06:28:15 pm da Pennamania | Visite: 432 | Commenti: 0


Pilot presenta la nuova linea Aprea dal look moderno e pulito e disponibile in sette intensissimi colori: Blu, Giallo, Grigio, Lime, Fucsia, Bianco, Avorio, Azzurro, Marrone Scuro.
Tutti i colori, sono rifinit da pregevoli finiture in acciaio rodiato e pennino in acciaio dal tratto medio (standard).
Utilizza cartucce proprietarie Pilot IC-50, oppure converter sempre proprietario Pilot CON-50, con quest'ultimo è possibile utilizzare inchiostri in boccetta di qualsiasi marca.
Veramente interessante e aggressivo il prezzo medio di circa €50,00 che rende la serie Prera davvero appetibile per tutti i giovani che utilizzano la penna stilografica quotidianamente.

Discuti di questa penna all'interno del forum Pennamania.

575-0
(+28)
Pagine: 1 2 3 4
Gennaio 01, 2015, 04:25:52 pm da turin-pens | Visite: 1911 | Commenti: 0


Presentata come penna scolastica nella seconda decade degli anni '30 in pieno regime di autarchia l'Aurora Topolino rappresenta insieme alla sorella Biancaneve e all'Aurora Etiopia una delle massime espressioni di vendita promozionale messe in atto per uno strumento di scrittura.
Presente anche nel noto catalogo a colori del 1937, era una stilografica di piccole dimensioni, pensata per il mondo scolastico.
Realizzata interamente in celluloide nera o nelle versioni azzurro orientato e tabacco, si rendeva accattivante agli occhi degli studenti presentando il caratteristico Topolino (Mickey Mouse) sul corpo subito sopra il classico logo Aurora.
Utilizzava il classico sistema di caricamento a pulsante, un sistema semplice, affidabile e automatico che permetteva di riempire il sacchetto in lattice con pochi e rapidi movimenti.
La topolino era poi ulteriormente arricchita da una finestra di tipo ink-view per controllare la quantità d'inchiostro ancora disponibile e da un pennino Aurora in oro 14kt molto flessibile.

Se ben conservata, l'Aurora Topolino è oggi considerata una penna di straordinario interesse collezionistico.

Discuti di questa penna all'interno di Pennamania Forum.

471-0
Pagine: « 1 2

       
Twittear