Network Pennamania





















PMAuction

Stilografica.it

Pentrace

Gallery

Aurora 88

Views: 1206
By:

Penna Vintage

Calendar

Novembre 2018
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 [13] 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30

Nessun evento trovato da calendario.

Contatti

Cerca - Trova


Contatore

Utenti connessi
Novembre 20, 2016, 07:04:55 pm da Pennamania | Visite: 727 | Commenti: 0

Turin Penshow 2016 @ Circolo degli Artisti

Dopo un anno sabbatico, Sabato 22 Ottobre 2016 si è svolta la terza edizione autunnale del Turin Penshow. La nuova edizione ha portato alcuni cambiamenti nel format dell'evento, prima di tutto ha visto il cambio di sede, non più nella sala grande del Circolo dei Lettori ma la Biblioteca reale del Circolo degli Artisti, a pochi metri di distanza dalla storica sede e sempre presso il Palazzo Graneri della Rocca in Via Bogino 9. Iniziato alle ore 10:00 e terminato alle ore 18:00 l'edizione 2016 del Turin Penshow ha segnato il tutto esaurito dall'inizio alla fine dell'evento, innalzando l'asticella a livelli oltre ogni più rosea aspettativa nonostante l'assenza dell'edizione 2015.
Oltre alla suggestiva sede, impressionante ritrovare le nostre amate penne circondate da oltre 9000 volumi rilegati a mano dal 1500 a oggi, la pavimentazione in legno, e i soffitti affrescati che hanno dato un valore aggiunto a tutto l'evento, grandissimo successo di pubblico e critica ha avuto il tavolon delle prove scrittura, ovvero un grande tavolo dove era possibile provare qualsiasi strumento per scrivere, passando da vere penne d'oca a calami in legno, arrivando alle moderne parallel pen di Pilot e a rarissime penne come Aurora Asterope del 1937, Delta No Nuke in fibra di carbonio, rientranti dei primi anni del '900 e tantissime altre, come Parker Vacumatic, Omas Extra Lucens, Columbus 900 e tantissime altre sia italiane che americane, tedesche, francesi etc...

Come dicevamo, ottima affluenza sia di pubblico che di espositori sia italiani che provenienti dal resto dell'Europa come Francia, Svizzera, Germania etc...

551-0 553-1 555-2 557-3

559-4 561-5 563-6 565-7

567-8 569-9 571-10 573-11

Gallery Completa

Discuti del Turin Penshow 2016 @ Circolo degli Artisti all'interno del forum Pennamania.
Pagine: 1
Febbraio 04, 2014, 10:55:38 pm da Pennamania | Visite: 2919 | Commenti: 0


Il nuovo anno è iniziato da pochi giorni e Storia Penne In Legno presenta le nuove collezioni 2014 chiamate Milano e Napoli.
Come ormai ci ha abituato da tempo, anche quest'anno Federico Testa (fondatore di Storia), ci delizia realizzando eleganti modelli con rare e preziose essenze lignee.

La collezione Milano, disponibile si stilografica che roller è realizzata in essenza legno di serpente (nome botanico: Angelim rajado) proveniente dalla Guinea.
Tutti i meccanismi e le finiture sono rodiate con trattamento V2 di alta qualità.

La collezione Napoli, disponibile si stilografica che roller è realizzata in essenza legno Palosanto (nome botanico: Bursera Graveolens) proveniente dalla Bolivia.
Tutti i meccanismi e le finiture sono rodiate con trattamento V2 di alta qualità.

Come i modelli precedenti, anche le collezioni 2014 appaiono ben curate sotto tutti i punti di vista. La costante ricerca di legni pregiati dalle venature sempre eleganti sono un chiaro indice di qualità e volontà di offrire sempre un prodotto esclusivo.
Ottima la cura delle componenti rodiate, così come il bilanciamento anche a cappuccio calzato.

In segno di massima serietà verso gli appassionati, tutti i modelli Storia della collezione 2013 rimangono disponibili.

303-0 305-1 307-2

309-3 311-4 313-5

Visita il sito internet ufficiale: www.penneinlegno.com

Visita lo store online su www.pmauction.net

Discuti di questa penne all'interno del forum Pennamania.
Aprile 01, 2013, 01:39:50 pm da Pennamania | Visite: 3250 | Commenti: 0


Delta, noto marchio italiano impegnato nella produzione di strumenti da scrittura di pregio, propone una nuova linea chiamata Roma Imperiale, contraddistinta da linee pure ed essenziali che in qualche modo riconducono agli antichi splendori dell'antica Roma. Le stilografiche sono realizzate in ebanite verde, rossa e blu e in versioni demostrator sia trasparente che giallo.
Tutti i particolari sono in metallo rodiato ad eccezione dell'ampia veretta centrale realizzata in argento massiccio anch'esso rodiato.
Interessante la scelta di dotare la clip di "ruzzolina" una soluzione apiamente utilizzate nelle penne che oggi definiamo d'epoca e che oggi è stata ripensata in chiave moderna e al passo col mondo d'oggi.
Tutte le penne della serie Roma Imperiale sono dotate di sistema di caricamento a stantuffo e pennino in oro massiccio 14kr rodiato, disponibile in cinque misure.

Discuti di questa penna all'interno del forum Pennamania.
Marzo 31, 2013, 07:57:39 pm da Pennamania | Visite: 3031 | Commenti: 0


Si rinnova la serie 360 di Omas con l'introduzione di una nuova linea chiamata Vintage che unisce le più recenti tendenze con la linea di una ormai classica penna del marchio bolognese.
La nuova 360 Vintage è realizzata in materiale plastico di colore rosso semi trasparente e gradevolmente rifinita da dettagli rodiati, caricamento a stantuffo e pennino in oro 18kt.
Edizione limitata in 360 esemplari sia per la penna stilografica e roller.

Discuti di questa penna all'interno del forum Pennamania.
Pagine: « 1 2 3 4
Novembre 26, 2016, 08:43:18 pm da Pennamania | Visite: 776 | Commenti: 0


Benché le penne rientranti siano state per alcuni decenni il fiore all'occhiello della produzione di molte marche, indipendentemente dalla casa madre di produzione, tutte si discostarono molto poco dal progetto di base introdotto inizialmente dalla Waterman. Una delle case che tentarono con successo di uscire dagli schemi fu la Stilus dei F.lli Pecco di Torino che nella prima metà del secolo scorso, brevettò un sistema unico di produzione e montaggio delle penne rientranti che sebbene apparente simile al progetto di Waterman, si discostava in modo netto e inequivocabile.

Discuti di questa penna all'interno di Pennamania Forum.

583-0
Novembre 26, 2016, 08:11:35 pm da Pennamania | Visite: 712 | Commenti: 0


Nata el 1936 "circa" la penna Itala Cromograf è unanimamente riconosciuta come una delle massime espressioni tecniche del mondo delle penne stilografiche e del ristretto gruppo delle penne tecniche italiane insieme alla Aurora Asterope e molte altre. Oltre a far parte di questo ristretto gruppo, l'Itala è anche esponente delle così dette penne doppie insieme alla Colorado e alla Zerollo, un ristretto gruppo di altissima ingegneria dove all'interno di un corpo unico, non troviamo una ma bensì due penne stilografiche.
Oggi l'Itala Cromograf è uno dei vanti del collezionismo di oggetti da scrittura del mondo intero, così come un eccellente porta bandiera del Made in Italy.

Discuti di questa penna all'interno di Pennamania Forum.

581-0
Gennaio 01, 2015, 06:21:09 pm da turin-pens | Visite: 2143 | Commenti: 0


La Omas Extra Lucens del 1936 rappresenta uno dei massimi esempi estetici e tecnici che la produzione di strumenti di scrittura raggiunse non soltanto in Italia ma in tutto il mondo.
Caratteristica del modello Extra Lucens è la linea sfaccettata a 12 lati, rimasta inalterata da oltre settant'anni e oggi vero segno di distinzione. Altra caratteristica unica della Omas Extra Lucens è il caricamento a stantuffo tuffante, un sistema ad alca capacità ed alta affidabilità unico nel suo genere.
Corpo e cappuccio sono realizzati interamente in celluloide con la caratteristica particolare del corpo trasparente, molto simile ad alcune demonstrator moderne.
Pennino flessibile in oro 14kt bicolore.

Discuti di questa penna all'interno di Pennamania Forum.

475-0
Pagine: 1 2 »

       
Twittear