Autore Topic: nella calza della Befana...  (Letto 301 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online stefano_R

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 486
  • Sesso: Maschio
nella calza della Befana...
« il: Gennaio 07, 2019, 19:49:42 pm »
ecco qui cosa mi ha portato la Befana......
- solita (ma perchè no!!!) Parker 51 con una personalizzazione sul fusto (SAVID)
- PFM Sheaffer (Made in Australia) colore Gray con uno strano pennino con la punta in su e molto arrotondata, che scrive fluido e largo come un pennarello
- ed una MOKA, che non è vintage, ma era carina...

poi il pezzo forte... una bottiglia di Inchiostro Hamburg da 1Lt. per......CARNE.... privo di sostanze tossiche....... da bere?



Online Parcival

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1902
  • Sesso: Maschio
Re:nella calza della Befana...
« Risposta #1 il: Gennaio 07, 2019, 21:52:54 pm »
 :set2010001: :set2010090:

Offline pirulazio

  • Special Guest
  • Hero Member
  • *********
  • Post: 2129
  • Sesso: Maschio
  • La Z0NA è Tra Noi, Brivido Terrore Raccapriccio
    • Z0NA900 Penne & Militaria
Re:nella calza della Befana...
« Risposta #2 il: Gennaio 08, 2019, 00:09:45 am »
Bello l'inchiostro x carne, si poteva usare per i brasati e gli stracotti al posto del Barolo?

Magarari solo per timbrare i tagli, lo fanno ancora adesso

Online stefano_R

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 486
  • Sesso: Maschio
Re:nella calza della Befana...
« Risposta #3 il: Gennaio 08, 2019, 08:22:05 am »
in effetti l'etichetta parla chiaro:
"Inchiostro per carni macellate - privo di sostanze velenose"
Questo significa che un goccetto....non dovrebbe fare poi così male....

Online Giuseppe Tubi

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 9020
  • Sesso: Maschio
Re:nella calza della Befana...
« Risposta #4 il: Gennaio 08, 2019, 13:53:12 pm »
Penso anch'io che l'inchiostro che hai trovato è quello che viene usato per timbrare la carne: l'atossicità chiaramente è d'obbligo; sulla possibilità che sia anche commestibile e per di più gustoso... non farei da cavia.
Permettimi di correggerti in merito alla Sheaffer: non è una PFM ma una inconsueta Imperial con pennino Triumph, verosimilmente prodotta solo dalla filiale australiana della Sheaffer.
Ti allego la foto di una pagina del libro "Fountain Pens and Pencils".

Online stefano_R

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 486
  • Sesso: Maschio
Re:nella calza della Befana...
« Risposta #5 il: Gennaio 08, 2019, 15:22:12 pm »
caro Tubi,
come sempre attento e preciso..... in effetti ho buttato lì PFM un pò velocemente, perchè le differenze con altri modelli sono a volte minime, la lunghezza della clip, il puntino bianco o la scritta sulla clip, l'anellino tra il corpo ed il puntale...ecc..
Non avendo presente la Sentinel mi erano venuti in mente altri modelli (Saratoga, Triumph, Imperial...), ma sinceramente non avevo nessuna certezza.
Grazie della informazione!!!


Online Giuseppe Tubi

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 9020
  • Sesso: Maschio
Re:nella calza della Befana...
« Risposta #6 il: Gennaio 08, 2019, 16:40:16 pm »
caro Tubi,
come sempre attento e preciso..... in effetti ho buttato lì PFM un pò velocemente, perchè le differenze con altri modelli sono a volte minime, la lunghezza della clip, il puntino bianco o la scritta sulla clip, l'anellino tra il corpo ed il puntale...ecc..
Non avendo presente la Sentinel mi erano venuti in mente altri modelli (Saratoga, Triumph, Imperial...), ma sinceramente non avevo nessuna certezza.
Grazie della informazione!!!
Ho fatto un errore, ora corretto, perché si tratta di una Imperial e non di una Sentinel, come peraltro si legge nella didascalia della foto. Comunque sia hai tutte le attenuanti, perché la classica Sentinel è quella con le estremità ogivali e la clip di forma più arrotondata, spesso dotate di cappuccio metallico, mentre la classica Imperial è del tutto analoga alla PFM, ma più sottile. Quella che hai pescato è una "fusione" tra queste penne e per questo penso che sia stata prodotte solo dalla filiale australiana di Sheaffer.

Online stefano_R

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 486
  • Sesso: Maschio
Re:nella calza della Befana...
« Risposta #7 il: Gennaio 08, 2019, 16:54:02 pm »
...errore veniale..........
...comunque è carina e scrive bene........ quindi si aggiunge alle altre.....

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 11558
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re:nella calza della Befana...
« Risposta #8 il: Gennaio 09, 2019, 19:26:14 pm »
Quella bottiglia di inchiostro è una meraviglia, hai provato ad usarlo con una stilografica?

Inviato dal mio Moto G (4) utilizzando Tapatalk


Online stefano_R

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 486
  • Sesso: Maschio
Re:nella calza della Befana...
« Risposta #9 il: Gennaio 09, 2019, 19:37:09 pm »
ancora no!!!
stavo pensando quale potrebbe essere adatta....piuttosto che una penna stilografica mi servirebbe una "Renna" stilografica.....

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 11558
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re:nella calza della Befana...
« Risposta #10 il: Gennaio 09, 2019, 19:40:09 pm »
Mi sa che le Renne sono tutte volate via...

Inviato dal mio Moto G (4) utilizzando Tapatalk


Offline Stefano Cantini

  • Beginner
  • *
  • Post: 13
Re:nella calza della Befana...
« Risposta #11 il: Gennaio 14, 2019, 14:32:06 pm »
Quella bottiglia di inchiostro è una meraviglia, hai provato ad usarlo con una stilografica?

Inviato dal mio Moto G (4) utilizzando Tapatalk

Attenzione!
L'inchiostro per timbrare la carne è atossico ma PARECCHIO INDELEBILE!!!
Quindi eviterei stilo di pregio, magari fai una proiva con qualche cinese da 1 euro.

stefano

Online stefano_R

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 486
  • Sesso: Maschio
Re:nella calza della Befana...
« Risposta #12 il: Gennaio 14, 2019, 15:56:55 pm »
Grazie del consiglio,
al massimo potrei provare con una cannuccia ed un pennino da intinzione..... non ho nessuna voglia di intasare anche solo una penna economica (non cinese perchè......aborrrrrrooo)






Tags:
 

       
Twittear