Autore Topic: Non riesco più a recensire  (Letto 117 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Fenice

  • Pennemoderne
  • Hero Member
  • ********
  • Post: 744
  • Sesso: Femmina
Non riesco più a recensire
« il: Settembre 06, 2018, 09:54:21 am »
Ciao a tutti,

con grande fatica ho appena terminato una recensione che presto verrà pubblicata, tuttavia non posso non rilevare che sto facendo sempre più fatica a recensire le penne forse perchè il mio "target" di pretesa si è alzato notevolmente dopo che mi sono affacciata al vintage.

Prima, una penna, per "passare" i test era sufficiente che scrivesse, non spiumasse su carta igienica e non avesse interruzioni di tratto.
Un po' come quando si prende in giro il collega e gli si fa notare che la sua donna ideale è quella che "basta che respiri" (in alcuni casi, anche appena morta va bene, basta che sia ancora calda).
Ora non mi accontento del "basta che scriva", deve emozionare, deve restituire uno splendido shading all'inchiostro e magari avere il pennino flessibile, deve resistere allo stress da scrittura nervosa e deve permettermi di giocare con le variazioni di tratto.

Non deve necessariamente essere bella, ma deve "rapirmi" già dopo una riga e costringermi a scrivere ancora e ancora e ancora, pagine e pagine perchè non riesco più a smettere, non posso più farne a meno perchè è piacere puro.

Ho in standby una penna da recensire da 1 mese e mezzo e ... proprio non mi viene, non ce la faccio, mi fa schifo anche solo tirare fuori il righello e la bilancia per misurare i dati tecnici!!!

Passare dal moderno al vintage "scombussola" i parametri valutativi, ma provare i pennini a intinzione ... li demolisce del tutto.

Ragazzi ... Fenice è in crisi.



Online stefano_R

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 428
  • Sesso: Maschio
Re:Non riesco più a recensire
« Risposta #1 il: Settembre 06, 2018, 10:40:31 am »
....noooo......
resisti, anzi ....rinasci dalle tue ceneri......
Posso aiutarti?
se vuoi ti racconto questa:
stavo da giorni utilizzando una Eversharp Skyline...... perfetta.....!! pennino flessibile che a guardarlo fletteva morbidamente, il Copperplate si componeva da solo sul foglio, anse, filetti e maiuscole...., tenuta maniacalmente..... TUTTO BENE, maaaa......
Ho voluto fare un pò di scena e ad un seminario mi sono presentato con la penna nel taschino della giacca ed estraendola........ mi è rimasto in mano il cappuccio ed il corpo si è conficcato nel pavimento in legno, piegando irrimediabilmente ad angolo retto il pennino e frantumando il fusto a metà in corrispondenza della leva di caricamento laterale!!!!
Dramma, patimento e disperazione...... crisi nera, come te!!!
Ma poi....adesso ho come obiettivo trovarne una con le stesse caratteristiche, anche di altra marca, quindi ho riaperto tutti i cassetti e le sto provando tutte, con rinnovata speranza e passione......
Fatti un goccio di ferrogallico e riprenditi.....

....inchiostrista anonimo....

Offline Fenice

  • Pennemoderne
  • Hero Member
  • ********
  • Post: 744
  • Sesso: Femmina
Re:Non riesco più a recensire
« Risposta #2 il: Settembre 06, 2018, 10:58:15 am »
....noooo......
resisti, anzi ....rinasci dalle tue ceneri......
Posso aiutarti?
se vuoi ti racconto questa:
stavo da giorni utilizzando una Eversharp Skyline...... perfetta.....!! pennino flessibile che a guardarlo fletteva morbidamente, il Copperplate si componeva da solo sul foglio, anse, filetti e maiuscole...., tenuta maniacalmente..... TUTTO BENE, maaaa......
Ho voluto fare un pò di scena e ad un seminario mi sono presentato con la penna nel taschino della giacca ed estraendola........ mi è rimasto in mano il cappuccio ed il corpo si è conficcato nel pavimento in legno, piegando irrimediabilmente ad angolo retto il pennino e frantumando il fusto a metà in corrispondenza della leva di caricamento laterale!!!!
Dramma, patimento e disperazione...... crisi nera, come te!!!
Ma poi....adesso ho come obiettivo trovarne una con le stesse caratteristiche, anche di altra marca, quindi ho riaperto tutti i cassetti e le sto provando tutte, con rinnovata speranza e passione......
Fatti un goccio di ferrogallico e riprenditi.....

....inchiostrista anonimo....


Ce l'ho ... stesso problema col cappuccio ...

Mi manca la mia Ancora Zaniooooooo (è in riparazione) e non ho più penne decenti (se l'è ciulate TUTTE Il Fenomeno).

Rimane il problema recensioni ... come si fa a recensire qualcosa che non è male ma non mi piace proprio?

Online stefano_R

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 428
  • Sesso: Maschio
Re:Non riesco più a recensire
« Risposta #3 il: Settembre 06, 2018, 11:09:35 am »
ti capisco...
è un pò il problema che ho anche io quando qualcuno sceglie dei pavimenti, dei rivestimenti o dei colori per arredare la propria casa che proprio come professionista non riesco ad affrontare.....
In genere conviene dire la verità: non è il mio gusto, non mi piace per questi motivi, non apprezzo queste caratteristiche...ecc...ecc...
Altrimenti corri il rischio delle guide gastronomiche che magnificano certi ristoranti perché sono sponsorizzate dalle ditte fornitrici....ci stà un pò di sana critica...

Offline Fenice

  • Pennemoderne
  • Hero Member
  • ********
  • Post: 744
  • Sesso: Femmina
Re:Non riesco più a recensire
« Risposta #4 il: Settembre 06, 2018, 11:14:00 am »
ti capisco...
è un pò il problema che ho anche io quando qualcuno sceglie dei pavimenti, dei rivestimenti o dei colori per arredare la propria casa che proprio come professionista non riesco ad affrontare.....
In genere conviene dire la verità: non è il mio gusto, non mi piace per questi motivi, non apprezzo queste caratteristiche...ecc...ecc...
Altrimenti corri il rischio delle guide gastronomiche che magnificano certi ristoranti perché sono sponsorizzate dalle ditte fornitrici....ci stà un pò di sana critica...


Più che pavimenti o piastrelle ... qui si tratta proprio di sanitari da bagno!!!

Online stefano_R

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 428
  • Sesso: Maschio
Re:Non riesco più a recensire
« Risposta #5 il: Settembre 06, 2018, 11:14:43 am »
ti capisco...
è un pò il problema che ho anche io quando qualcuno sceglie dei pavimenti, dei rivestimenti o dei colori per arredare la propria casa che proprio come professionista non riesco ad affrontare.....
In genere conviene dire la verità: non è il mio gusto, non mi piace per questi motivi, non apprezzo queste caratteristiche...ecc...ecc...
Altrimenti corri il rischio delle guide gastronomiche che magnificano certi ristoranti perché sono sponsorizzate dalle ditte fornitrici....ci stà un pò di sana critica...


Più che pavimenti o piastrelle ... qui si tratta proprio di sanitari da bagno!!!

cessi.....?

Offline Fenice

  • Pennemoderne
  • Hero Member
  • ********
  • Post: 744
  • Sesso: Femmina
Re:Non riesco più a recensire
« Risposta #6 il: Settembre 06, 2018, 11:30:10 am »
 :set2010001:

Online Giuseppe Tubi

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 8883
  • Sesso: Maschio
Re:Non riesco più a recensire
« Risposta #7 il: Settembre 06, 2018, 17:02:27 pm »
No, ferma.
Le tue affermazioni, pur umanamente comprensibili, non ti fanno onore: la missione che hai intrapreso ti deve mettere al di sopra dell'emotività e l'avere alzato l'asticella del "piacere massimo nello scrivere" deve avere l'effetto positivo di avere espanso la tua scala valori e non quello negativo di renderti intollerabili penne che non emozionano, ma che magari hanno altri pregi su parametri pur meno nobili di quello di prestarsi alla calligrafia con la C maiuscola.
Pensa se nei collaudatori che lavorano per Quattroruote od altre testate analoghe, una volta provata una Bugatti o una Ferrari o una Lamborghini subentrasse un rifiuto nel testare un'auto media o peggio un'utilitaria.

Offline Gong-oh

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 765
  • Sesso: Maschio
Re:Non riesco più a recensire
« Risposta #8 il: Settembre 07, 2018, 23:28:45 pm »
Cara Fenice, non capisco. Adesso ti piacciono i calami?
Allora illuminiamoci con le candele: è molto romantico.
Per come la vedo io, un conto è scrivere e diverso è fare calligrafia. A me la penna serve per scrivere.
Quando sono seduto alla scrivania, uso lo siloforo: Omas Signum o Sheaffer snorkel.
Quando sono in giro: la PFM non manca mai, in compagnia di qualche altra vintage da far ruotare.
Ma quando sono nei boschi: penne moderne e una su tutte Pilot Capless, che non tradisce mai.

Tags:
 

       
Twittear