Autore Topic: Quando la scrittura è passione  (Letto 659 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 12220
  • Karma: +4/-0
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Quando la scrittura è passione
« il: Marzo 29, 2017, 11:03:59 am »
Ecco alcune fotografie fatte domenica 19 durante il corso sulla corsiva inglese. Ospite d'onore il maestro Arcangeli, giovane promessa italiana proprio della corsiva inglese o copperplate

















Inviato dal mio Moto G (4) utilizzando Tapatalk




Offline stefano_R

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 590
  • Karma: +1/-0
  • Sesso: Maschio
Re:Quando la scrittura è passione
« Risposta #1 il: Marzo 31, 2017, 14:45:17 pm »
..... invidia assoluta......

Offline Gong-oh

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 850
  • Karma: +1/-0
  • Sesso: Maschio
Re:Quando la scrittura è passione
« Risposta #2 il: Aprile 01, 2017, 02:55:04 am »
Stupendo!
Se Stefano, che pure è un abile galligrafo, prova invidia, immaginatevi cosa provo io, che scrivo da cani.
Piccola parentesi botanica, cane, lupo, orso sono tutti attributi per sottolineare la scarsa utilità o la qualità scadente o la bruttezza di una pianta. Ad esempio: Rosa canina, Allium ursinum, Lycopersicon esculentum. Boh? Cani, lupi e orsi sono animali bellissimi, utilissimi ed adorabili; chiusa parentesi.
Tornando alla calligrafia, e qui chiedo lumi, mi pare utilizzi quasi esclusivamente il calamo, il cui uso richiede tempo e precisione, espressione di uno stile di vita molto più lento e rilassato, rispetto al nostro.
La stilografica invece appartiene ad un mondo più frenetico, in rapida evoluzione. Per quanto penne con pennino morbido permettano scritture eccelse, non eguaglieranno mai i pennini da calamo.
Ecco perchè è un mio ardente desiderio frequentare un corso, uno stage che mi impari una scrittura "veloce ed informale", come la definisce Massimiliano.


Offline Resvis71

  • Pennemoderne
  • Hero Member
  • ********
  • Post: 691
  • Karma: +1/-0
  • Sesso: Maschio
Re:Quando la scrittura è passione
« Risposta #3 il: Aprile 01, 2017, 17:00:11 pm »
Che voglia! Prima o poi anche noi, eh? Roberto, Stefano, Barbara...pronti?

Offline turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 12220
  • Karma: +4/-0
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re:Quando la scrittura è passione
« Risposta #4 il: Aprile 02, 2017, 21:59:01 pm »
Stupendo!
Se Stefano, che pure è un abile galligrafo, prova invidia, immaginatevi cosa provo io, che scrivo da cani.
Piccola parentesi botanica, cane, lupo, orso sono tutti attributi per sottolineare la scarsa utilità o la qualità scadente o la bruttezza di una pianta. Ad esempio: Rosa canina, Allium ursinum, Lycopersicon esculentum. Boh? Cani, lupi e orsi sono animali bellissimi, utilissimi ed adorabili; chiusa parentesi.
Tornando alla calligrafia, e qui chiedo lumi, mi pare utilizzi quasi esclusivamente il calamo, il cui uso richiede tempo e precisione, espressione di uno stile di vita molto più lento e rilassato, rispetto al nostro.
La stilografica invece appartiene ad un mondo più frenetico, in rapida evoluzione. Per quanto penne con pennino morbido permettano scritture eccelse, non eguaglieranno mai i pennini da calamo.
Ecco perchè è un mio ardente desiderio frequentare un corso, uno stage che mi impari una scrittura "veloce ed informale", come la definisce Massimiliano.
In verità non è propriamente esatto o meglio è vero che utilizzano quasi esclusivamente pennini da inzuppo ma questo perché fino ad ora non avevano avuto modo di trovare e utilizzare penne stilografiche con pennini veramente flessibili. Qui siamo entrati in campo noi con una selezione di penne principalmente d'epoca con una selezione di pennini flessibili vedi ad esempio l'Aurora Selene con pennino Platiridio Extra 5 recentemente recensita e altre che vi mostrerò a breve.
Il problema sorge con le penne stilografiche moderne che hanno pennini troppo rigidi per nulla adatti alla calligrafia gestuale o a stili ben definiti.

Inviato dal mio Moto G (4) utilizzando Tapatalk


Tags:
 

       
Twittear