Autore Topic: Stilografiche normali, stilografiche comuni  (Letto 10162 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Giuseppe Tubi

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 8903
  • Sesso: Maschio
Re:Stilografiche normali, stilografiche comuni
« Risposta #15 il: Febbraio 11, 2015, 21:35:01 pm »

Giuseppe tutto è possibile, anche se non conosco altra marca Pullman oltre quella francese, ma se vedo un pennino in oro Aurora con inciso made in england, o vi è una spiegazione plausibile o mi vengono dei dubbi.
Un amico mi fornisce un'interessante contributo sulla questione: sembra che Pullman UK concesse la licenza della propria tecnologia a 'La Plume d'Or', azienda francese che chiamò la propria versione Meteor.
Citazione da gopens.com: si veda la descrizione della penna n. 11 del catalogo
http://www.gopens.com/Old_Vintage_Pen_Catalogs/Vintage-fountain-Pens-59.php

Online pedewall

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 1433
  • Sesso: Maschio
Re:Stilografiche normali, stilografiche comuni
« Risposta #16 il: Febbraio 12, 2015, 22:39:40 pm »
Ho visto quanto scritto sull'origine UK della Pullman, ma non vi sono elementi sufficienti per provare a fare una ricerca.

Altra.
Stilo anonima di 13,5 cm, grandi dimensioni in lastra di celluloide  avvolta di colore…. a coriandoli?
Sistema di riempimento a pulsante. Fermaglio curiosamente decorato che in parte ha perso la doratura, anellini ben saldi anche se privi di incavo, penna che si impugna facilmente, ma non con il cappuccio calzato, diventa troppo grande.
Ho aggiunto un pennino Waterman senza numero, credo un # 5 sottile.

Online Giuseppe Tubi

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 8903
  • Sesso: Maschio
Re:Stilografiche normali, stilografiche comuni
« Risposta #17 il: Febbraio 12, 2015, 22:46:22 pm »
Davvero molto originale e gradevole!

Offline Wallygator

  • Special Guest
  • Hero Member
  • *********
  • Post: 5044
  • Sesso: Maschio
Re:Stilografiche normali, stilografiche comuni
« Risposta #18 il: Febbraio 12, 2015, 23:43:53 pm »
 :set2010001: Bella celluloide, la definirei "arlecchino"  Ho solo un corpo di una Everest in lastra avvolta ad elicoide (in attesa di cappuccio) con quel tipo di livrea, pennino in metallo dorato "Everest Flex" 3...

Offline Wallygator

  • Special Guest
  • Hero Member
  • *********
  • Post: 5044
  • Sesso: Maschio
Re:Stilografiche normali, stilografiche comuni
« Risposta #19 il: Febbraio 12, 2015, 23:58:43 pm »
Qui abbiamo invece una "Colombos" (sic) faccettata media, pennino un normalissimo Wingflow.

Online Giuseppe Tubi

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 8903
  • Sesso: Maschio
Re:Stilografiche normali, stilografiche comuni
« Risposta #20 il: Febbraio 13, 2015, 08:58:48 am »
Qui abbiamo invece una "Colombos" (sic) faccettata media, pennino un normalissimo Wingflow.
Questa curiosa lavorazione con la faccettatura che nel cappuccio s'interrompe prima degli anelli l'ho già vista altre volte. Chissà se era esclusiva di un produttore o è stata adottata anche da altri.
L'effetto estetico - a mio parere - non è particolarmente gradevole, ma verosimilmente semplificava la lavorazione per l'inserimento degli anelli: a lume di naso mi verrebbe da supporre che le gole che li ospitano sul rotondo possano essere facilmente realizzate al tornio, mentre sulla superficie faccettata penso che dovessero essere fatte a fresa, faccia per faccia.

Offline Wallygator

  • Special Guest
  • Hero Member
  • *********
  • Post: 5044
  • Sesso: Maschio
Re:Stilografiche normali, stilografiche comuni
« Risposta #21 il: Febbraio 13, 2015, 10:40:35 am »
Per la serie "non si smette mai d'imparare".
Bella osservazione! :set2010090:
Sicuramente l'interruzione della faccettatura all'altezza degli anellini é una semplificazione costruttiva comportante una riduzione dei tempi lavorativi che incidevano, ora come allora, sul costo finale della penna. Gli anellini stessi sono tondi, anziché sagomati semplificando anche così il montaggio ed, ovviamente, i costi sia di produzione che di approvvigionamento.

Seppur in maniera diversa (su questa c'é proprio uno scalino) tale caratteristica si presenta anche sulla Cervinia e sull'anonima con pennino Pullman.

Online pedewall

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 1433
  • Sesso: Maschio
Re:Stilografiche normali, stilografiche comuni
« Risposta #22 il: Febbraio 13, 2015, 12:13:25 pm »

Questa Colombos è veramente bellina

Offline muristenes

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 60
  • Sesso: Maschio
Re:Stilografiche normali, stilografiche comuni
« Risposta #23 il: Febbraio 13, 2015, 20:14:27 pm »
Che bellezza! Inutile sottolineare che ignoravo l'esistenza della maggior parte di questi produttori!
Mi dispiace far scadere così il tono, ma vi mostro questa Universal scolastica con caricamento a stantuffo e pennino Warrented.
 ;D

Ogni riferimento alla M150 è, ovviamente, puramente casuale!



Offline Wallygator

  • Special Guest
  • Hero Member
  • *********
  • Post: 5044
  • Sesso: Maschio
Re:Stilografiche normali, stilografiche comuni
« Risposta #24 il: Febbraio 13, 2015, 20:23:07 pm »
Non ti scusare, stiamo parlando di penne "normali" non il top di gamma di cui ci ha "abboffato" il famigerato duo Tubi/Maxpen. Ogni tanto qualcosa anche per i comuni mortali!!!!!  :set2010028:

Offline maxpen2012

  • Special Guest
  • Hero Member
  • *********
  • Post: 864
  • Sesso: Maschio
Re:Stilografiche normali, stilografiche comuni
« Risposta #25 il: Febbraio 13, 2015, 21:14:03 pm »
Diletti fratelli !!!
Folgorato sulla Via Di Damasco dagli appassionati ammonimenti del Beato Walter da
Carmagnola voglio invitare tutti voi a tornare sulla retta via, (specialmente te, reprobo Tubi)
ed avviarvi sulla strada della umiltá e modestia (dove l'ho giá sentita questa?)
per la salvazione dell'anima vostra, gettate orsù quelle spudorate e sbrilluccicanti penne
simbolo di peccaminosa superbia (vi indicherò io il posto, tramite MP...) e dedicatevi
a penne francescane come quella che adesso vi mostrerò...


Offline Wallygator

  • Special Guest
  • Hero Member
  • *********
  • Post: 5044
  • Sesso: Maschio
Re:Stilografiche normali, stilografiche comuni
« Risposta #26 il: Febbraio 13, 2015, 21:23:56 pm »
Parole sante fratello Biancomonte!!!!!  Lascia quelle orrende pennacce figlie del demonio ai tuoi confratelli e percorri la retta via di un sano ed ascetico collezionismo di "ravanate"

:set2010054:

Online pedewall

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 1433
  • Sesso: Maschio
Re:Stilografiche normali, stilografiche comuni
« Risposta #27 il: Febbraio 13, 2015, 22:52:10 pm »
Differente
Questa è una penna anonima “cicciotta”, grossa robusta, di cm 12
Il colore è blu scuro tendente al viola, non nero come sembra nelle fotografie.
Si impugna bene ricordando come dimensione la Selene primo tipo (anche se quest’ultima è un pochino più grande), ma pone qualche problema la sezione corta e con incavo pronunciato.

Soffermatevi sul fermaglio: su quali stilo ne avete visto di uguali?

Offline Wallygator

  • Special Guest
  • Hero Member
  • *********
  • Post: 5044
  • Sesso: Maschio
Re:Stilografiche normali, stilografiche comuni
« Risposta #28 il: Febbraio 14, 2015, 00:07:16 am »
Paolo, la linea della penna non mi pare molto italica; mi sembra più farina del sacco dei nostri cugini...erano specialisti in sezioni un po' particolari.
Per la clip...solo qualche similitudine nella clip di questa Tabo Mentis, ma non uguale:


O con questa (sempre simile), ma la penna é anonima....

Offline Wallygator

  • Special Guest
  • Hero Member
  • *********
  • Post: 5044
  • Sesso: Maschio
Re:Stilografiche normali, stilografiche comuni
« Risposta #29 il: Febbraio 14, 2015, 00:54:17 am »
Sperando che prima o poi si palesi anche il falchetto con qualche apporto cospicuo, aggiungo ancora questa piccoletta (11,5 cm.) aghi di pino anonima, con una bella trasparenza del cappuccio, ma dalla clip malridotta (mi aveva punto la vaghezza di utilizzare la tecnica del buon Muristenes, ma mi sono trattenuto per via delle royalties da pagare :set2010028:)

Tags:
 

       
Twittear