Autore Topic: Retipping - Come rovinare un pennino  (Letto 2287 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 11374
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Retipping - Come rovinare un pennino
« il: Gennaio 18, 2015, 18:52:55 pm »
Ero indeciso se aprire questo topic qui nel cassetto dei disastri oppure nella sezione dei restauri ma alla fine ho ritenuto corretto inserirlo proprio nel cassetto dei disastri.

Le foto sono state fatte di fretta ma credo che siano molto utili a documentare quale scempio sia stato fatto su questo pennino Aurora numero 5.
Come possiamo osservare, l'estetica del pennino è stata completamente stravolta e se sovrapposto al noto Platiridio 5 sempre di Aurora, l'effettivo scempio è ancora più evidente. 

Il proprietario non mi ha volturo dire dove sia stato retippato ma avendo già visto altri disastri del genere, le opzioni si riducono soltanto a due (USA e Spagna) e il recupero del pennino è quasi impossibile.

Ora però vorrei porvi un quesito, ma non era molto meglio spendere qualche euro in più per farlo retippare davvero bene, oppure "accontentarsi" di un Platiridio 5 che oltretutto è un pennino in acciaio di qualità assoluta che non fa rimpiangere il pennino in oro?




Online Giuseppe Tubi

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 8882
  • Sesso: Maschio
Re:Retipping - Come rovinare un pennino
« Risposta #1 il: Gennaio 18, 2015, 19:31:49 pm »
Ero indeciso se aprire questo topic qui nel cassetto dei disastri oppure nella sezione dei restauri ma alla fine ho ritenuto corretto inserirlo proprio nel cassetto dei disastri.

Le foto sono state fatte di fretta ma credo che siano molto utili a documentare quale scempio sia stato fatto su questo pennino Aurora numero 5.
Come possiamo osservare, l'estetica del pennino è stata completamente stravolta e se sovrapposto al noto Platiridio 5 sempre di Aurora, l'effettivo scempio è ancora più evidente. 

Il proprietario non mi ha volturo dire dove sia stato retippato ma avendo già visto altri disastri del genere, le opzioni si riducono soltanto a due (USA e Spagna) e il recupero del pennino è quasi impossibile.

Ora però vorrei porvi un quesito, ma non era molto meglio spendere qualche euro in più per farlo retippare davvero bene, oppure "accontentarsi" di un Platiridio 5 che oltretutto è un pennino in acciaio di qualità assoluta che non fa rimpiangere il pennino in oro?
Che dire? In effetti, malgrado la risagomatura, l'accorciamento del pennino è evidente.
Un filmato segnalato proprio su Pennamania mostrava un artigiano giapponese alle prese con la riparazione di diversi pennini, uno dei quali (mi pare fosse quello di una Duofold moderna) con una punta d'iridio mancante. Si vedeva chiaramente che la routine della riparazione prevedeva l'eliminazione della rimanente punta d'iridio, il riporto in saldatura di una parte d'oro per ripristinare la lunghezza originaria delle punte, l'applicazione dell'iridio, il taglio e la finitura.
E' evidente che saltando il passaggio del riporto dell'oro, il lavoro si semplifica e si accorcia. E il pennino pure...

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 11374
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re:Retipping - Come rovinare un pennino
« Risposta #2 il: Gennaio 20, 2015, 22:22:06 pm »
Il filmato in questione, e visibile a questo link http://www.pennamania.it/forum/index.php?topic=5722.0 hai perfettamente ragione, chi ha retippato il pennino Aurora non ha proprio nulla a che fare con la maestria dell'anziano maestro giapponese protagonista del video.

Proporrei di tagliare le mani o altre parti anatomiche di colui che ha operato tale orrore sul pennino Aurora.

Inviato da device Android con Tapatalk


Offline Gong-oh

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 765
  • Sesso: Maschio
Re:Retipping - Come rovinare un pennino
« Risposta #3 il: Gennaio 20, 2015, 22:46:55 pm »
'cipicchia, Riccardo, quando si tratta di penne diventi cruento.  :set2010025:

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 11374
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re:Retipping - Come rovinare un pennino
« Risposta #4 il: Gennaio 20, 2015, 23:15:15 pm »
'cipicchia, Riccardo, quando si tratta di penne diventi cruento.  :set2010025:
Le mani le taglierei anche al proprietario del pennino che pur di spendere poco l'ha fatto rovinare invece che restaurare.

Inviato da device Android con Tapatalk


Offline Wallygator

  • Special Guest
  • Hero Member
  • *********
  • Post: 5044
  • Sesso: Maschio
Re:Retipping - Come rovinare un pennino
« Risposta #5 il: Gennaio 20, 2015, 23:38:16 pm »
Magari il proprietario non lo voleva più così flessibile!!! :set2010054: :set2010054:

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 11374
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re:Retipping - Come rovinare un pennino
« Risposta #6 il: Gennaio 20, 2015, 23:52:02 pm »
Il fatto è che in quel modo la flessibilità non cambia per niente anzi peggiora sensibilmente perche il pennino è molle come la .....pasta......., fresca però

Offline Gong-oh

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 765
  • Sesso: Maschio
Re:Retipping - Come rovinare un pennino
« Risposta #7 il: Gennaio 20, 2015, 23:56:06 pm »
Hi al cubaccio!  :set2010028:   Wally, l'avevo pensato, ma non ho osato scriverlo.
Però poso aggiungere che anche così non è malaccio..... richiama molto la cuspide di Valentino... fa molto pret a porter.

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 11374
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re:Retipping - Come rovinare un pennino
« Risposta #8 il: Gennaio 21, 2015, 00:05:19 am »
E se invece avesse conservato il pennino in oro nelle condizioni reali e montato invece un " banale" platiridio in attesa di tempi migliori? Considerando anche il fatto che per quasi tutta la metà degli anni quaranta tutte le penne portavano pennini in metallo anche se avevano le finiture gialle !

Offline Wallygator

  • Special Guest
  • Hero Member
  • *********
  • Post: 5044
  • Sesso: Maschio
Re:Retipping - Come rovinare un pennino
« Risposta #9 il: Gennaio 21, 2015, 00:10:17 am »
Il fatto è che in quel modo la flessibilità non cambia per niente anzi peggiora sensibilmente perche il pennino è molle come la .....pasta......., fresca però

Allora mi sbaglio; mi pare di aver letto da qualche parte che, qualora riscaldato con il cannello, l'oro diventa estremamente tenero.
Qui non avendo aggiunto nulla mediante saldatura, fatta eccezione per l'iridio che viene riportato con un arco voltaico, che investe una superficie limitata per una frazione di secondo, la riduzione delle punte dovrebbe ridurre la flessibilità (é una questione meccanica)....ma forse vaneggio.

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 11374
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re:Retipping - Come rovinare un pennino
« Risposta #10 il: Gennaio 21, 2015, 00:21:15 am »
Tutti vero, ma tutte le medaglie si dice che abbiano un rovescio e che non sia bello come come la parte dritta. Quando il pennino si accorcia in quel modo, l'iridio si trova applicata in una parte sottilissima e molto vicino al foro e il desiderato "irrigidimento" purtroppo non si realizza, perlomeno in questo caso, e in questo caso devo dire .....toccato con mano

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 11374
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re:Retipping - Come rovinare un pennino
« Risposta #11 il: Gennaio 21, 2015, 00:37:11 am »
Tutto vero, però non è cosi per tutti i pennini, dipende dal grado di centinatura del pennino i pennini aurora nel punto dove si trova il foro sono molto sottili e con essi non si ottiene quel risultato, infatti posso testimoniare perché toccato con mano e ......più di una volta

Online Parcival

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1847
  • Sesso: Maschio
Re:Retipping - Come rovinare un pennino
« Risposta #12 il: Gennaio 21, 2015, 07:52:32 am »
In Spagna recuperato pennino in forma originale anche se vi sono fratture e parte mancante dell'oro. Penso che questa pennino può essere facilmente riparato. Bello il lavoro può essere visto qui:
http://www.goldnibs.com/portfolio-category/nibs/
 :set2010001: :set2010090:

Online Giuseppe Tubi

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 8882
  • Sesso: Maschio
Re:Retipping - Come rovinare un pennino
« Risposta #13 il: Gennaio 21, 2015, 09:38:31 am »
Cercando sempre di essere pragmatico, un equilibrio accettabile mi sembra possa partire da queste considerazioni: la tecnica più sbrigativa di pareggiare le punte ed applicare l'iridio indubbiamente accorcia il pennino; questo può risultare a seconda dei casi più o meno evidente.
Tenuto conto che per contro è sicuramente anche molto più economica, penso che possa risultare accettabile quando se ci si trova in queste condizioni:
1) il pennino non è particolarmente raro e prezioso;
2) il pennino ha una forma particolarmente allungata e slanciata;
3) la rottura riguarda solo la punta estrema: non più di 1/2 mm.
Negli altri casi concordo assolutamente con Riccardo: o ci si sente di affrontare la spesa di un lavoro a regola d'arte oppure è meglio soprassedere sperando in opportunità propizie.

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 11374
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re:Retipping - Come rovinare un pennino
« Risposta #14 il: Gennaio 22, 2015, 19:47:50 pm »
In Spagna recuperato pennino in forma originale anche se vi sono fratture e parte mancante dell'oro. Penso che questa pennino può essere facilmente riparato. Bello il lavoro può essere visto qui:
http://www.goldnibs.com/portfolio-category/nibs/
 :set2010001: :set2010090:

Qualche dubbio continuo ad averlo, se per ripristinare la lunghezza lo fa allungando la parte con riporti d'iridio invece che con l'oro oltre che errato, è anche esteticamente brutto, specialmente in pennini con punte molto lunghe come il pennino Olo e Zemax o ancora il Warranted 2 di produzione Aurora che mostra in galleria.

 

       
Twittear