Autore Topic: Eterno in celluloide: ma chi gliele produceva?  (Letto 967 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ambros

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 3655
  • Sesso: Maschio
Eterno in celluloide: ma chi gliele produceva?
« il: Gennaio 17, 2013, 13:31:43 pm »
E' noto che questa marca commercializzava soprattutto laminate di gran gusto,
caratterizzate - oltre che dalla qualità - da rivestimenti che alternassero, in contrasto, zone di lamina
lisce ed appena lavorate a zone a sbalzo, talvolta elaboratissime ed impreziosite da smalto.

La ditta commercializzò anche penne in celluloide,
che chiaramente non produceva, ed anche qui gli standards erano comunque molto alti,
anche per le penne di fascia modesta.

Ho appena acquistato questa Eterno di generose dimensioni, trasparente anellata nera
e col caricamento a siringa inversa, col pennino originale ma spuntato, il cui "risparmio" consiste
nel top cel cappuccio e nel fondello che appaiono in ebanite, ed ho avuto a prima vista la chiara
idea di chi fosse il produttore......

Secondo voi chi l'ha prodotta?



Online Giuseppe Tubi

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 8921
  • Sesso: Maschio
Re:Eterno in celluloide: ma chi gliele produceva?
« Risposta #1 il: Gennaio 17, 2013, 14:47:40 pm »
A me ricorda tantissimo la Columbus che ha lo stesso tipo di caricamento.
Ma tanto davvero.
Curioso il pennino Warranted - Eterno

Offline turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 11427
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
R: Eterno in celluloide: ma chi gliele produceva?
« Risposta #2 il: Gennaio 18, 2013, 16:41:18 pm »
Quoto Giuseppe Tubi, Columbus tutta la vita. Anhe il pennino pur con la firma Warranted Eterno denuncia una chiara provenienza Columbus.

Sent from Motorola Xoom using Tapatalk 2


Offline Ambros

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 3655
  • Sesso: Maschio
Re:Eterno in celluloide: ma chi gliele produceva?
« Risposta #3 il: Gennaio 18, 2013, 22:55:29 pm »
Beh ragazzi, che dire,
avete un occhio chirurgico..........

Ecco il confronto con una Columbus 102: come si vede, le penne sono identiche....

Offline Ambros

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 3655
  • Sesso: Maschio
Re:Eterno in celluloide: ma chi gliele produceva?
« Risposta #4 il: Gennaio 18, 2013, 22:59:00 pm »
Anche la sezione, trasparente per entrambe le penne,
è piuttosto caratteristica,
come pure la medesima scalettatura al fondello.

Aggiungo che anche la clip è tipica Columbus,
mentre la forma del cappuccio, tozza e bruttarella, stona su questa penna.

Online Giuseppe Tubi

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 8921
  • Sesso: Maschio
Re:Eterno in celluloide: ma chi gliele produceva?
« Risposta #5 il: Gennaio 19, 2013, 10:00:18 am »
In effetti la sezione della stessa celluloide del corpo è stato per me il particolare rivelatore.

Online Parcival

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1858
  • Sesso: Maschio
Re:Eterno in celluloide: ma chi gliele produceva?
« Risposta #6 il: Gennaio 21, 2013, 22:51:13 pm »
 :set2010090: :set2010090: :set2010090:

Tags:
 

       
Twittear