Penne Stilografiche Americane - Dagli U.S.A. con furore > Il resto della produzione americana

Peter Pan & Popeye

(1/9) > >>

Giuseppe Tubi:
Stamattina, colloquiando con Stefano Rembrandt a proposito di una Salz in vendita su Ebay, mi sono venute in mente le Peter Pan, le minuscole penne che la Salz Bros produsse intorno agli anni '20.
Possedendone due esemplari ho pensato che potessero essere una curiosità per i frequentatori del forum che non ne avessero mai viste. Singolare che la più grande, arricchita con dei fiorellini colorati, ha anche dei decori dipinti in nero.
Non sono certo se il materiale sia celluloide o meno; non mi pare di sentirne il tipico odore dopo averle sfregate con un panno.
Altra curiosità è questa "novelty pen" con Braccio di Ferro ed Olivia della Epenco (Eagle PEn COmpany). Non credo proprio che tra i collezionisti americani sia ambita quanto da noi la Topolino.
Il livello qualitativo è piuttosto scarsino, però merita anch'essa un pò di ribalta.

mccagly:
Hai fatto bene a metterle.

Peter Pan simpaticissima.

 :set2010001:

fabbale:
Inniazzio molto carine le PP.
Letizia J. amava molto queste penne e da lei ho visto una discreta collezione tutte con colori e fregi molto belli e con scatola.

Al riguardo poi delle penne della Eagle ed Epenco raffiguranti vari personaggi di cui la piú rara sembra essere una con Superman a me sono sempre piaciute forse perché mi fanno tornare ai " tempi che furono".
Non ne ho mai trovate in giro e credo anche che non siano poi da "buttare" per qualche collezionista USA; certo che non fanno follie come le nostre TOPOLINO, ma si sa, in Italy basta che ci sia scritto AURORA o OMAS e tutto diventa raro e bello.

Hai fatto bene a pubblicare queste penne... Finalmente un'altro che non si ferma con il collezionismo fino a quanto prodotto a Domodossola, ma va oltre....

 :set2010090:

pirulazio:
Bella la Popeye, ne ho una anche io in verde, anzi in "spinach green" per la precisione
al solito, appena la trovo faccio due foto.

Mr. P

Giuseppe Tubi:

--- Citazione da: fabbale - Gennaio 15, 2012, 18:55:00 pm ---Inniazzio molto carine le PP.
Letizia J. amava molto queste penne e da lei ho visto una discreta collezione tutte con colori e fregi molto belli e con scatola.

Al riguardo poi delle penne della Eagle ed Epenco raffiguranti vari personaggi di cui la piú rara sembra essere una con Superman a me sono sempre piaciute forse perché mi fanno tornare ai " tempi che furono".
Non ne ho mai trovate in giro e credo anche che non siano poi da "buttare" per qualche collezionista USA; certo che non fanno follie come le nostre TOPOLINO, ma si sa, in Italy basta che ci sia scritto AURORA o OMAS e tutto diventa raro e bello.

Hai fatto bene a pubblicare queste penne... Finalmente un'altro che non si ferma con il collezionismo fino a quanto prodotto a Domodossola, ma va oltre....


--- Termina citazione ---
Sono lieto che qualcuno apprezzi!
In effetti la mia collezione è abbastanza eterogenea, ma a ciò che mi piace non guardo l'albero genealogico o la stirpe nobiliare: mi pace e basta.
Per esempio abbastanza di recete sono riuscito a comprare finalmente una Crocker senza svenarmi: mi piace un sacco quella lunga leva di caricamento laterale fissata al fondello, come mi piace la mia John Holland con la leva a tomahawk...
 :set2010001:  

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa