Autore Topic: Pilot Music Nib  (Letto 7655 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline pedewall

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 1470
  • Sesso: Maschio
Pilot Music Nib
« il: Novembre 15, 2011, 16:58:57 pm »

Le penne stilografiche giapponesi sono dotate di una vasta scelta di pennini; si va da un EF Extra Fine, sino ad un PO Posting, poi ci sono quelli speciali C Cors e MS Music. (in una foto si allega il catalogo della Pilot).
Quando agli inizi del secolo scorso venne introdotta la penna stilografica, mentre in occidente si scriveva utilizzando prima la penna d’oca e poi i pennini, in Giappone i caratteri (meglio chiamarli simboli)  Kanji venivano disegnati utilizzando un pennello.
Nessun pennino poteva sostituire un pennello con le sue infinite possibilità di variare il tratto della scrittura da molto sottile a molto largo e la penna stilografica faticava ad affermarsi incontrando naturali ostacoli alla sua diffusione.
Due furono le soluzioni: creare una stilo che al posto del pennino avesse un pennello e produrre tanti pennini diversi che simulassero il tratto del pennello e la sua estrema variabilità.
La particolarità di questo pennino senza foro, è quella di avere tre rebbi (tines) al posto dei classici due, particolare costruttivo che gli conferisce una notevole portata di inchiostro (come vedete nella fotografia non sono riuscito a pulire completamente il pennino con il serbatoio pieno) ed una possibilità di utilizzarlo in diverse inclinazioni che ne modificano lo spessore del tratto. Dovrebbe essere nato per scriver la musica, ma nell’uso giornaliero saltuario, è molto pratico.
Pennino che viene solitamente accompagnato con un idrofilo alimentatore in ebanite.
Qui è montato su una Pilot Custom 74.
Nell’ultima foto, vi è una stilografica moderna (decorata con un semplice maki-e) che al posto del pennino, ha un pennello fatto con setole di donnola.



Online Giuseppe Tubi

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 9083
  • Sesso: Maschio
Re: Pilot Music Nib
« Risposta #1 il: Novembre 15, 2011, 17:13:11 pm »

Le penne stilografiche giapponesi sono dotate di una vasta scelta di pennini; si va da un EF Extra Fine, sino ad un PO Posting, poi ci sono quelli speciali C Cors e MS Music. (in una foto si allega il catalogo della Pilot).
Quando agli inizi del secolo scorso venne introdotta la penna stilografica, mentre in occidente si scriveva utilizzando prima la penna d’oca e poi i pennini, in Giappone i caratteri (meglio chiamarli simboli)  Kanji venivano disegnati utilizzando un pennello.
Nessun pennino poteva sostituire un pennello con le sue infinite possibilità di variare il tratto della scrittura da molto sottile a molto largo e la penna stilografica faticava ad affermarsi incontrando naturali ostacoli alla sua diffusione.
Due furono le soluzioni: creare una stilo che al posto del pennino avesse un pennello e produrre tanti pennini diversi che simulassero il tratto del pennello e la sua estrema variabilità.
La particolarità di questo pennino senza foro, è quella di avere tre rebbi (tines) al posto dei classici due, particolare costruttivo che gli conferisce una notevole portata di inchiostro (come vedete nella fotografia non sono riuscito a pulire completamente il pennino con il serbatoio pieno) ed una possibilità di utilizzarlo in diverse inclinazioni che ne modificano lo spessore del tratto. Dovrebbe essere nato per scriver la musica, ma nell’uso giornaliero saltuario, è molto pratico.
Pennino che viene solitamente accompagnato con un idrofilo alimentatore in ebanite.
Qui è montato su una Pilot Custom 74.
Nell’ultima foto, vi è una stilografica moderna (decorata con un semplice maki-e) che al posto del pennino, ha un pennello fatto con setole di donnola.

Immagino che questo tipo di pennini necessiti di un alimentatore dedicato, con un canale più largo. Mi piacerebe vederne uno; sapete se ce ne sono fotografati da quache parte?

Offline Wallygator

  • Special Guest
  • Hero Member
  • *********
  • Post: 5052
  • Sesso: Maschio
Re: Pilot Music Nib
« Risposta #2 il: Novembre 15, 2011, 17:29:30 pm »
 :set2010001:

Offline Ambros

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 3655
  • Sesso: Maschio
Re: Pilot Music Nib
« Risposta #3 il: Novembre 15, 2011, 19:55:19 pm »
Complimenti Paolo! :set2010001:

La fantasia giapponese non ha limiti:
ho una Pilot Adjust del 1979 col particolarissimo pennino regolabile,
domani la fotograferò!

Offline maxjeezus

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 417
  • Sesso: Maschio
    • Centocinquantacinque
Re: Pilot Music Nib
« Risposta #4 il: Novembre 15, 2011, 20:21:16 pm »
... Dovrebbe essere nato per scriver la musica, ma nell’uso giornaliero saltuario, è molto pratico.

Le giapponesi moderne mi intrigano molto, e devo dire che un pensierino ad una penna con "music nib" l'ho fatto, proprio perché mi capita spesso di scrivere anche musica.
Tu l'hai usata anche per questo tipo di scrittura oppure no? e se sì, è effettivamente funzionale a questo uso?

Offline iltoda

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 414
  • Sesso: Maschio
Re: Pilot Music Nib
« Risposta #5 il: Novembre 15, 2011, 20:37:38 pm »
Paolo come ti trovi con l'ink Pilot?

Marco

Offline pedewall

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 1470
  • Sesso: Maschio
Re: Pilot Music Nib
« Risposta #6 il: Novembre 15, 2011, 23:40:54 pm »

x Massimo
Pur essendo un convinto melomane da sempre, le mie capacità musicali, studi compresi, sono prossime allo zero, quindi non so darti risposta.

Marco, come ben sai gli inchiostri giapponesi sono particolari, colore pieno ed intenso, fluido e scorrevole, il tratto segue rapidamente e con facilità la penna che lo esegue e la mano ne trae vantaggio limitando l'affaticamento, i colori sono tanti e molto belli, ma manca del profumo di.......... inchiostro che hanno i vecchi Gnocchi e Waterman.
Devo ancora provare il nero terribile con elevato potere coprente della Sailor, che è impermeabile all'acqua; mio figlio lo utilizza con una stilografica col pennello al posto del pennino, ma è un'altra cosa.

Offline iltoda

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 414
  • Sesso: Maschio
Re: Pilot Music Nib
« Risposta #7 il: Novembre 19, 2011, 09:49:30 am »
Non ho mai avuto occasione di provare gli ink di Platinum, Sailor e Pilot si.

Sailor: dipende dal colore, alcuni sono decisamente slavati, il vecchio Red Brown di Sailor, con un pennino flessibile è però una meraviglia!

Pilot: sono un altro pianeta, concordo con la tua descrizione, la domanda, a ben vedere, l'ho posta per sollecitare opinioni di differenti utilizzatori di questi costosi ( visto il peso del flacone ) ma meravigliosi inchiostri.

Facessero anche un bel viola scuro sarei la persona più felice del mondo... tanti blu, tanti rossi ma verdi e viola...

Penne Pilot: i pennini *larghi* non incontrano il mio gusto, ho una 823 F e una 912 FM: sono meravigliose ma i pennini Sailor sono di una classe differente!

Mi incuriosisce il Falcon di Pilot ma non ho mai avuto il coraggio di acquistare una penna ( pensavo alla 743 ) a scatola chiusa con un pennino così paticolare.

Marco

Offline f.hawks

  • Special Guest
  • Hero Member
  • *********
  • Post: 3036
  • Sesso: Maschio
Re: Pilot Music Nib
« Risposta #8 il: Novembre 19, 2011, 13:53:42 pm »
Non ho mai avuto occasione di provare gli ink di Platinum, Sailor e Pilot si.

Sailor: dipende dal colore, alcuni sono decisamente slavati, il vecchio Red Brown di Sailor, con un pennino flessibile è però una meraviglia!

Pilot: sono un altro pianeta, concordo con la tua descrizione, la domanda, a ben vedere, l'ho posta per sollecitare opinioni di differenti utilizzatori di questi costosi ( visto il peso del flacone ) ma meravigliosi inchiostri.

Facessero anche un bel viola scuro sarei la persona più felice del mondo... tanti blu, tanti rossi ma verdi e viola...

Penne Pilot: i pennini *larghi* non incontrano il mio gusto, ho una 823 F e una 912 FM: sono meravigliose ma i pennini Sailor sono di una classe differente!

Mi incuriosisce il Falcon di Pilot ma non ho mai avuto il coraggio di acquistare una penna ( pensavo alla 743 ) a scatola chiusa con un pennino così paticolare.

Marco

chiacchiere chiacchiare chiacchiere...... foto please...... a me le giapponesi piacciono..

 :set2010080: :set2010080: :set2010080:

Offline rembrandt54

  • Pennemoderne
  • Hero Member
  • ********
  • Post: 1108
  • Sesso: Maschio
Re: Pilot Music Nib
« Risposta #9 il: Novembre 19, 2011, 14:54:57 pm »
http://www.sailorpen.com/nibs.html

Qui ci sono dei pennini Sailor, compresi il Music MS ed il (pennino) Zoom
spero siano utili !

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 11668
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re: Pilot Music Nib
« Risposta #10 il: Novembre 19, 2011, 19:30:00 pm »
Citazione

chiacchiere chiacchiare chiacchiere...... foto please...... a me le giapponesi piacciono..

 :set2010080: :set2010080: :set2010080:


Ottima notizia, domani a Bologna soddisferò questa tua richiesta!

 :set2010021:
 :set2010026:

Offline f.hawks

  • Special Guest
  • Hero Member
  • *********
  • Post: 3036
  • Sesso: Maschio
Re: Pilot Music Nib
« Risposta #11 il: Novembre 19, 2011, 20:22:24 pm »
Citazione

chiacchiere chiacchiare chiacchiere...... foto please...... a me le giapponesi piacciono..

 :set2010080: :set2010080: :set2010080:


Ottima notizia, domani a Bologna soddisferò questa tua richiesta!

 :set2010021:
 :set2010026:

ooops...... segnalo che qualcuno si è appropriato indebitamente del mio account...... non rispondo di quanto riportato in questo topic... ed in ogni caso si parla di immagini...

 :set2010002: :set2010002: :set2010002:

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 11668
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re: Pilot Music Nib
« Risposta #12 il: Novembre 19, 2011, 21:00:48 pm »
Citazione

chiacchiere chiacchiare chiacchiere...... foto please...... a me le giapponesi piacciono..

 :set2010080: :set2010080: :set2010080:


Ottima notizia, domani a Bologna soddisferò questa tua richiesta!

 :set2010021:
 :set2010026:

ooops...... segnalo che qualcuno si è appropriato indebitamente del mio account...... non rispondo di quanto riportato in questo topic... ed in ogni caso si parla di immagini...

 :set2010002: :set2010002: :set2010002:

 :set2010026: :set2010026: :set2010026:

Offline Macchia Nera

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 360
  • Sesso: Maschio
Re: Pilot Music Nib
« Risposta #13 il: Novembre 19, 2011, 22:30:30 pm »

Facessero anche un bel viola scuro sarei la persona più felice del mondo... tanti blu, tanti rossi ma verdi e viola...



Marco, Pilot ha introdotto quattro nuovi colori nella linea Iroshizuku.
Fra questi il Murasaki-shikibu è un viola. Puoi vederlo qui
http://www.pilot.co.jp/products/pen/fountain/iroshizuku/index.html

Offline iltoda

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 414
  • Sesso: Maschio
Re: Pilot Music Nib
« Risposta #14 il: Novembre 19, 2011, 23:06:50 pm »
Grazie Mattia,

lo avevo visto su FPN ma dalle scansioni sembra decisamente chiaro per i miei gusti.

Anyway: come viola sono molto belli l'ebony Purple di Private Reserve e l'Amazing Amethyst di Diamine

Marco

Tags:
 

       
Twittear