Autore Topic: Aurora 88 - Parliamone a tutto tondo  (Letto 71214 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Online Giuseppe Tubi

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 8900
  • Sesso: Maschio
Re:Aurora 88 - Parliamone a tutto tondo
« Risposta #210 il: Maggio 19, 2012, 18:45:01 pm »
Riccardo,

questo topic da record ha ormai raggiunto le 210 risposte su 15 pagine video, racchiude moltissime varianti di questo modello ma muoversi al suo interno è un'impresa, trova il sistema per rendere le penne inserite fruibili più facilmente, immagino un sunto solo fotografico dei vari modelli inseriti.

Penso sia doveroso nei confronti di questa "pietra miliare".

AVE
Appoggio l'idea di Gigi.
Sempre che il sunto non lo s'intenda inserire su "Penna vintage", dove farebbe la sua porca figura....

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 11403
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re:Aurora 88 - Parliamone a tutto tondo
« Risposta #211 il: Maggio 19, 2012, 18:56:24 pm »
Sono al lavoro per entrambe le cose... Vi chiedo soltanto di avere un po' di pazienza.

Sent from Motorola Xoom using Tapatalk 2

Offline mccagly

  • Special Guest
  • Hero Member
  • *********
  • Post: 3509
  • Sesso: Maschio
Re:Aurora 88 - Parliamone a tutto tondo
« Risposta #212 il: Maggio 21, 2012, 09:43:26 am »
Contribuisco al prossimo catalogo sulle 88 con questa "fuori mercato".

Aurora 88 promozionale per VETROCOKE, cappuccio in argento 925/000.


Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 11403
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re:Aurora 88 - Parliamone a tutto tondo
« Risposta #213 il: Maggio 21, 2012, 09:56:19 am »
Contribuisco al prossimo catalogo sulle 88 con questa "fuori mercato".

Aurora 88 promozionale per VETROCOKE, cappuccio in argento 925/000.

XXXXX questa penna è praticamente nuova! il punzone 925 è perfetto e leggibilissimo!

Complimenti!

Offline mccagly

  • Special Guest
  • Hero Member
  • *********
  • Post: 3509
  • Sesso: Maschio
Re:Aurora 88 - Parliamone a tutto tondo
« Risposta #214 il: Maggio 21, 2012, 13:09:21 pm »
E' vero, punzonatura perfetta.

 :set2010021:

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 11403
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re:Aurora 88 - Parliamone a tutto tondo
« Risposta #215 il: Gennaio 31, 2013, 00:44:47 am »
100! con questo arriviamo a 100 nuovi topic aperti soltanto nel primo mese del 2013! Sono dell'idea che dovremmo essere tutti quanti orgogliosi di questo nuovo piccolissimo record! ok d'accordo ci sono stati anche mesi da 120 e passa topic non lo nego ma arrivare ad aprirne 100 al 31mo giorno del primo mese del nuovo anno penso che sia non soltanto molto bello ma anche incoraggiante! e nulla di meglio almeno per me che festeggiare con una penna da sempre riconosciuta affidabile e di ottima qualità (come pennamnia... spero!) come la 88.




Offline Marlowe

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1503
  • Sesso: Maschio
  • My favourite things (John Coltrane)
Re:Aurora 88 - Parliamone a tutto tondo
« Risposta #216 il: Gennaio 31, 2013, 15:54:58 pm »
Un ottimo modo per festeggiare. Resto dell'idea che la 88 sia la migliore e la più bella delle Aurora (non sempre le due cose coincidono),spesso impropriamente presentata come una sorta di equivalente italiano della Parker 51, rispetto alla quale è molto più innovativa, più robusta e secondo me anche esteticamente più valida. E lo dico da ammiratore delle 51. Da notare che mentre le Parker poterono contare sulla gamma di colori indubbiamente accattivanti, la Aurora scelse il minimalismo specialmente apprezzabile in questa classica versione nero-nikargenta.

Di più: è stato uno dei simboli della nostra resurrezione nel dopoguerra e uno splendido oggetto di design che trova non a caso i suoi corrispondenti in quel mondo produttivo dove Isaia Levi era un protagonista - dalla Olivetti alla Piaggio al design che ruotava intorno al politecnico di Torino. Forse inserirò qui una nota non condivisa, ma io al Moma avrei invitato la 88, più della Hastil (interessante certamente, ma dalle linee meno pure).




Online Giuseppe Tubi

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 8900
  • Sesso: Maschio
Re:Aurora 88 - Parliamone a tutto tondo
« Risposta #217 il: Gennaio 31, 2013, 17:34:47 pm »
Un ottimo modo per festeggiare. Resto dell'idea che la 88 sia la migliore e la più bella delle Aurora (non sempre le due cose coincidono),spesso impropriamente presentata come una sorta di equivalente italiano della Parker 51, rispetto alla quale è molto più innovativa, più robusta e secondo me anche esteticamente più valida. E lo dico da ammiratore delle 51. Da notare che mentre le Parker poterono contare sulla gamma di colori indubbiamente accattivanti, la Aurora scelse il minimalismo specialmente apprezzabile in questa classica versione nero-nikargenta.

Di più: è stato uno dei simboli della nostra resurrezione nel dopoguerra e uno splendido oggetto di design che trova non a caso i suoi corrispondenti in quel mondo produttivo dove Isaia Levi era un protagonista - dalla Olivetti alla Piaggio al design che ruotava intorno al politecnico di Torino. Forse inserirò qui una nota non condivisa, ma io al Moma avrei invitato la 88, più della Hastil (interessante certamente, ma dalle linee meno pure).
Un pensiero che trova il sottoscritto, ma sicuramente anche altri, in piena sintonia.
Non conosco le "regole" del Moma, ma riterrei verosimile che la scelta non sia caduta sulla 88 perché forse all'epoca era solo "vecchia" e non ancora antica, quindi rivalutata e riscoperta per quanto fosse stata avanti nella sua epoca.
Anch'io sono un estimatore della 51, che è inevitabile considerare una rivale della 88 anche se poi, a ben riflettere, per molti aspetti sono due penne agli antipodi l'una dell'altra: hai giustamente evidenziato l'aspetto del colore, ma anche tecnicamente l'una basa il suo successo sulla perfetta realizzazione di un sistema di caricamento complesso ed al tempo stesso affidabile, l'altra sulla disarmante semplicità di un gommino da strizzarsi con le dita, che tuttavia si è rilevato altrettanto pratico ed affidabile.

Online Giuseppe Tubi

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 8900
  • Sesso: Maschio
Re:Aurora 88 - Parliamone a tutto tondo
« Risposta #218 il: Gennaio 31, 2013, 17:37:45 pm »
Ora che ci penso, perché è stata chiamata 88?
E' noto e me lo son dimenticato per la vecchiaia incipiente, oppure i motivi sono sconosciuti o quasi?

Offline Marlowe

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1503
  • Sesso: Maschio
  • My favourite things (John Coltrane)
Re:Aurora 88 - Parliamone a tutto tondo
« Risposta #219 il: Gennaio 31, 2013, 21:12:47 pm »
S' è noto ma non lo ricordo più neppure io. Pensavo all'età di Isaia Levi ma le date non tornano: era del 1863, la penna fu lanciata nel 1947....

Secondo mefu  per suggerimento di Marcello Nizzoli, che chiamò 22 la sua Olivetti. 88 è una sigla che suona bene, si ricorda benissimo, anche se poi purtroppo se ne sono appropriati gli ultrà del Verona per tutt'altri motivi...

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 11403
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re:Aurora 88 - Parliamone a tutto tondo
« Risposta #220 il: Febbraio 01, 2013, 17:04:09 pm »
Indubbiamente la 88 avrebbe meritato il posto al MOMA e non soltanto ma almento per questo era troppo "vecchia" ma è anche vero che la stessa Hastil il posto se lo è ampiamente meritata. Corpo in metallo, l'introduzione dei freni, la clip rettificata al millesimo, pennino almeno inizialmente non in oro giallo rodiato ma proprio in oro bianco e reversibile, forma apparentemente perfettamente cilindrica, design puro e di un nome importante, scatola anch'essa di design. Era una penna con gli attributi esattamente come la 88 e infatti anche se profondamente differenti, sarebbe almeno secondo me considerare l'Hastil come la figlia della 88 in quanto hanno molti punti in comune.

Sent from Motorola Xoom using Tapatalk 2


Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 11403
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re:Aurora 88 - Parliamone a tutto tondo
« Risposta #221 il: Marzo 08, 2013, 11:55:27 am »
Ecco un'altro intramontabile classico Aurora 88 Nikargenta prima serie disegnata da Marcello Nizzoli.
Versione pubblicitaria Pneumatici CEAT.


Offline Ambros

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 3655
  • Sesso: Maschio
Re:Aurora 88 - Parliamone a tutto tondo
« Risposta #222 il: Marzo 09, 2013, 00:37:25 am »
 :set2010001:

Offline Wallygator

  • Special Guest
  • Hero Member
  • *********
  • Post: 5044
  • Sesso: Maschio
Re:Aurora 88 - Parliamone a tutto tondo
« Risposta #223 il: Marzo 09, 2013, 02:03:11 am »

Ma quanto mi piacciono ste 88 pubblicitarie!!! :set2010001: :set2010001:

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 11403
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re:Aurora 88 - Parliamone a tutto tondo
« Risposta #224 il: Marzo 09, 2013, 10:25:11 am »

Ma quanto mi piacciono ste 88 pubblicitarie!!! :set2010001: :set2010001:

Anche a me piacciono un sacco e poi non so forse è una mia impressione ma le pubblicitarie sembrano a livello di cromatura e doratura leggermente più curate rispetto a quelle tradizionali.

 

       
Twittear