Pennamania by I.F.P.A. - Il network Italiano della Penna Stilografica

Miscellanea & Co. => Cataloghi, Istruzioni etc... => Topic aperto da: turin-pens - Ottobre 18, 2018, 21:14:10 pm

Titolo: Quando a scuola si insegnava la bella calligrafia
Inserito da: turin-pens - Ottobre 18, 2018, 21:14:10 pm
Ecco un piccolo ritrovamento fatto durante la vacanza romana.
Sono alcuni quaderni del periodo in cui a scuola non soltanto si insegnava la bella calligrafia ma anche il corsivo.

(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20181018/3697ada62e915de75ce1ee2333d2c5e8.jpg)

(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20181018/be26eb17d23ee7f21eb43ceca529d905.jpg)(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20181018/5f867e74003f46367df4bdd11b2f35aa.jpg)(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20181018/85b460c2a58a29c9a0d311032bb1cad6.jpg)(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20181018/6e1e54089c2f5afac1cae4235366f009.jpg)
(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20181018/78ccba2f71bffa34ef7a840f144d167f.jpg)
Titolo: Re:Quando a scuola si insegnava la bella calligrafia
Inserito da: Giuseppe Tubi - Ottobre 19, 2018, 16:04:20 pm
Quello doveva essere il quaderno del Lord.
Quella sesta riga, dove con un tratto pi evidente, che oggi chiameremmo grassetto, c' quella sequenza:
fa -fa - fi - fo - fu - fio, che dopo un balbettare incerto trova infine il suo acme nell'ultima, definitiva "fia".
Titolo: Re:Quando a scuola si insegnava la bella calligrafia
Inserito da: menefra - Ottobre 19, 2018, 16:48:41 pm
Quello doveva essere il quaderno del Lord.
Quella sesta riga, dove con un tratto pi evidente, che oggi chiameremmo grassetto, c' quella sequenza:
fa -fa - fi - fo - fu - fio, che dopo un balbettare incerto trova infine il suo acme nell'ultima, definitiva "fia".

A prescindere dal personaggio, veramente molto spassosa.  :set2010028: :set2010042: :set2010079:
Titolo: Re:Quando a scuola si insegnava la bella calligrafia
Inserito da: fabbale - Ottobre 25, 2018, 19:22:11 pm
Quello doveva essere il quaderno del Lord.
Quella sesta riga, dove con un tratto pi evidente, che oggi chiameremmo grassetto, c' quella sequenza:
fa -fa - fi - fo - fu - fio, che dopo un balbettare incerto trova infine il suo acme nell'ultima, definitiva "fia".

Prof, per quello ho sempre amato la gra-fia bella

 :set2010002: