Autore Topic: Stilo in piombo e mina in argento  (Letto 148 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online maxpen2012

  • Special Guest
  • Hero Member
  • *********
  • Post: 856
  • Sesso: Maschio
Stilo in piombo e mina in argento
« il: Giugno 23, 2017, 14:28:41 pm »
Parlando di oggetti particolari per il disegno e la scrittura, che sembrano tornati
alla ribalta, volevo segnalare l'esistenza di due alternative - oltretutto assai economiche -
tecnologicamente meno all'avanguardia (esistono da secoli )...
Questi oggetti venivano utilizzati dagi artisti per abbozzare le figure nei loro
disegni preparatori, e anche dai calligrafi per tracciare le " falserighe " sui
manoscritti...
Oggi si usa porre sotto ai fogli, altri fogli
che riportano linee giÓ tracciate, ma in antico la carta non era trasparente...
Si usava perci˛ preparare quest'ultima utilizzando degli stili, generalmente in piombo...
Questi stili sono ancora in uso, e si trovano in commercio, oltretutto a prezzi modici...
In alternativa si usano anche mine in argento puro che si pongono nei normali
portamine.
Vi segnalo per inciso un antico negozio fiorentino per belle arti presso il quale si trova
davvero di tutto, Ŕ a un passo dal Duomo, se venite a Firenze non perdetevelo
(magari qualcuno lo conosce giÓ, Ŕ piuttosto famoso...)
Ecco il sito, c'Ŕ anche un catalogo di tutti gli articoli , compresi quelli cui accennavo,
con tutti i prezzi :       www.zecchi.it
Per curiositÓ vi mostro, amici grafomani, due pagine di un mio manoscritto cartaceo
in cui sono elencate tutte le antiche famiglie fiorentine coi loro mestieri (arti) e
con le date in cui ebbero accesso alle varie cariche del Comune (la G rossa dovrebbe
stare per "Gonfaloniere" , la pi¨ importante...).
Se fate caso ci sono anche delle falserighe, per lo pi¨ verticali...
Sono piuttosto evanescenti, un p˛ per l'etÓ ma anche perchŔ appena abbozzate senza
premere troppo sul foglio, e fu usato senz'altro il piombo...

P.S. Volevo anche segnalare l'interessantissimo e fondamentale sito
        www.palaeographia.org  che forse non tutti gli appassionati conosceranno...




Online Giuseppe Tubi

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 8490
  • Sesso: Maschio
Re:Stilo in piombo e mina in argento
« Risposta #1 il: Giugno 23, 2017, 16:47:36 pm »
Pazzesco!
Sai anche illuminarci sul simbolo rosso, posto sula sinistra di alcuni nomi?

Online maxpen2012

  • Special Guest
  • Hero Member
  • *********
  • Post: 856
  • Sesso: Maschio
Re:Stilo in piombo e mina in argento
« Risposta #2 il: Giugno 23, 2017, 16:53:47 pm »
Se alludi a quel cappello rosso con le tese larghe si tratta di un copricapo da
cardinale, ad indicare che in quella famiglia ce ne era stato almeno uno...
Se poi alla famiglia Medici guardi bene il minuscolo disegnino vedi nell'ordine, da
sinistra a destra la vecchia corona dei Duchi di Toscana,
 la tiara papale con le tre corone (Triregno) perchŔ furono eletti due Papi in quella famiglia,
Leone X e Clemente VII.  poi la corona del Granducato conseguita da Cosimo I
e infine un ulteriore cappello cardinalizio...
Come tu vedi a quell'epoca a Fiorenza 'un si friggeva miha coll'acqua, boja deh...
E si fond˛ persino Livorno, giusto pŔ andacci a fß ý bagno e a mangiare
ý cacciucco...


                              :set2010021:

Online Giuseppe Tubi

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 8490
  • Sesso: Maschio
Re:Stilo in piombo e mina in argento
« Risposta #3 il: Giugno 23, 2017, 20:50:15 pm »
 :set2010083: :set2010083:
M'inchino e mi scappello.

Offline fabbale

  • Special Guest
  • Hero Member
  • *********
  • Post: 6006
  • Sesso: Maschio
  • Don't worry be happy !!!
Re:Stilo in piombo e mina in argento
« Risposta #4 il: Giugno 26, 2017, 21:06:46 pm »
Grande Max,
guarda alla lettera B che mi sa che ci cono anche io; in caso contrario fai un post scriptum che mi vedo bene in elenco

 :set2010021:

Tags:
 

       
Twittear