Autore Topic: RICOSTRUZIONE OMAS MIKU MANGA STERLING SILVER LIMITED EDITION  (Letto 202 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 11010
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
RICOSTRUZIONE OMAS MIKU MANGA STERLING SILVER LIMITED EDITION
« il: Ottobre 05, 2016, 19:36:49 pm »
Dopo molto tempo, torniamo a mostrare qualche lavoro di riparazione/ricostruzione.

In questo caso, si tratta di una Omas Miku, penna in edizione limitata dedicata al mondo dei Manga giapponesi. Tralasciando l'estetica della penna che può piacere o no ma questo come sempre va a gusto personale, come spesso accade, è la qualità ad essere latitante.

Infatti, come potete osservare dalle fotografie prima e dopo, in questo caso è possibile osservare come a rompersi di netto, sia stata la parte filettata tra corpo e giunzione, rendendo la penna inutilizzabile.

Dalle immagini prima si può osservare come troncandosi di netto, parte sia rimasta incastrata nel corpo e parte nella giunzione.

L'intervento necessario per rendere nuovamente la penna utilizzabile, è stato prima di tutto ripulire giunzione e corpo dai residui della parte rotta, realizzare un nuovo filetto nella parte interna della giunzione, quindi realizzare una nuova parte in ebanite nera in sostituzione di quella rotta.

Vi chiederete perché nera e non blu, principalmente per due motivi, la prima è perché l'ebanite è più resistente delle nuove resine acriliche, la seconda è perché siamo dell'idea che interventi del genere su penne moderne o in edizione limitata debbano essere ben visibili e riconoscibili.

66781-0

66783-1

66785-2

66787-3

66789-4

66791-5

66793-6

Pensate che questa penna, realizzata in "soli" 405 esemplari, negli U.S.A. e in giro per il mondo era proposta alla modica cifra di 2250 dollari!

Quando si dice fare un buon investimento!



Online Giuseppe Tubi

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 8401
  • Sesso: Maschio
Re:RICOSTRUZIONE OMAS MIKU MANGA STERLING SILVER LIMITED EDITION
« Risposta #1 il: Ottobre 05, 2016, 19:42:44 pm »
Mammamia. Come potevano pensare che quella parte, realizzata così esile, non si rompesse alla prima sollecitazione?
Intervento non solo ricostruttivo, ma anche decisamente migliorativo.

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 11010
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Re:RICOSTRUZIONE OMAS MIKU MANGA STERLING SILVER LIMITED EDITION
« Risposta #2 il: Ottobre 05, 2016, 22:57:27 pm »
Mammamia. Come potevano pensare che quella parte, realizzata così esile, non si rompesse alla prima sollecitazione?
Intervento non solo ricostruttivo, ma anche decisamente migliorativo.
Qui siamo proprio alla frutta (stilograficamente parlando), la parte originale era sottile come un velo di cipolla e alla prima sollecitazione, si e troncato di netto, proprio come hai scritto.

Non capisco proprio come si possano realizzare oggetti con tali errori di progettazione. Forse non è un caso se alla fine è fallita.

Inviato dal mio Xoom 3G utilizzando Tapatalk


Tags:
 

       
Twittear