Autore Topic: Tecnica Fotografica 11 - Le lenti addizionali  (Letto 359 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online turin-pens

  • 100.831 fotografie in archivio. Traguardo 100.000 ABBATTUTO
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 11065
  • Sesso: Maschio
  • Traguardo 200.000 ormai prossimo
Tecnica Fotografica 11 - Le lenti addizionali
« il: Dicembre 28, 2015, 19:26:21 pm »
  • Publish
  • Ritorno dopo molto tempo sull'argomento fotografia parlando oggi delle lenti addizionali, accessori poco costosi, molto utili ma anche poco conosciuti.
    Nel corso degli anni, tra un topic e l'altro di tanto in tanto sono state menzionate ma mai in modo dettagliato.

    Partiamo però del principio, ovvero cosa sono le lenti addizionali?
    Nulla di più semplice, sono delle lenti o meglio degli aggiuntivi ottici che si avvitano davanti all'obiettivo aumentando il rapporto di riproduzione dell'obiettivo in uso ottenendo fotografie con un ingrandimento maggiore rispetto alla stessa fotografia realizzata soltanto con l'obiettivo.

    Le lenti addizionali, hanno alcuni vantaggi molto interessanti come l'universalità, la buona risoluzione e un prezzo molto onesto.
    Altra cosa importante e che a differenza di altre soluzioni, le lenti addizionali, permettono il pieno mantenimento di tutti gli automatismi della macchina fotografica e non assorbono luce.

    Per dimostrare l'universalità di questo sconosciuto accessorio, ho qui fotografato le mie tre lenti addizionali Nikon insieme a due EVIL di produzione Sony modello Nex 5 e Pentax modello Q.



    Stessa foto, ma con l'anello adattatore montato sulla Pentax Q, questo perché le lenti addizionali Nikon hanno un diametro di 52mm mentre la Pentax Q ha un diametro di 40,5mm



    Terza immagine ma con le lenti addizionali montate sia su Sony Nex 5 e Pentax Q.



    Un paio di dettagli delle lenti montate sulle due macchine fotografiche.





    Quando si hanno più lenti, è anche possibile montarle in sequenza per aumentare ulteriormente il rapporto di riproduzione





    Qui invece due immagini realizzate con la Pentax Q la prima soltanto con l'obiettivo "normale" un piccolo zoom 5-15mm.
    La seconda immagine invece è stata realizzata con la stessa configurazione della precedente ma con in più la lente addizionale da 1,25 diottrie.





    Come si può osservare, il rapporto di riproduzione è aumentato senza dover ritagliate la fotografia con Photoshop, GIMP e altri programmi di fotoritocco e mantenendo tutti gli automatismi della macchina fotografica, in questo caso impostata in priorità dei diaframmi con flash impostato in automatico.
     
    In commercio, esistono lenti addizionali di diverse marche, diversi diametri e diverse diottrie normalmente da un minimo di 0.3 passando per 2, 3 e anche più, arrivando in casi particolari fino a 20-30x e oltre.

    Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk



    Tags:
     

           
    Twittear