Autore Topic: Will a sangue freddo  (Letto 3574 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline fabbale

  • Special Guest
  • Hero Member
  • *********
  • Post: 6006
  • Sesso: Maschio
  • Don't worry be happy !!!
Re:Will a sangue freddo
« Risposta #30 il: Maggio 16, 2016, 15:27:58 pm »
Devo dire che, pur trovando bella ed elegante questa celluloide, non è che mi faccia letteralmente impazzire.
Tuttavia, fermo che non è sicuramente tra le più diffuse, mi pare di poter dire che si dimostri abbastanza immune da contratture e cristallizzazione.

Tubino....icchefai....gufi ????
Tralasciando il tuo parere sulle bellezza o no (più che lecito) ti posso assicurare che live è molto bella; forse anche di più delle blasonate waterman che forse per prime utilizzarono questa celluloide.
Le mie foto......diciamo immagini impresse (vai) non le rendono giustizia.

Online Giuseppe Tubi

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 8490
  • Sesso: Maschio
Re:Will a sangue freddo
« Risposta #31 il: Maggio 16, 2016, 17:47:38 pm »
Devo dire che, pur trovando bella ed elegante questa celluloide, non è che mi faccia letteralmente impazzire.
Tuttavia, fermo che non è sicuramente tra le più diffuse, mi pare di poter dire che si dimostri abbastanza immune da contratture e cristallizzazione.

Tubino....icchefai....gufi ????
Tralasciando il tuo parere sulle bellezza o no (più che lecito) ti posso assicurare che live è molto bella; forse anche di più delle blasonate waterman che forse per prime utilizzarono questa celluloide.
Le mie foto......diciamo immagini impresse (vai) non le rendono giustizia.
Al contrario! Ho scritto che questa celluloide sembrerebbe immune dai problemi che affliggono altre colorazioni. E lo affermo con compiacimento, non per gufare: tanto più che sarebbe masochistico, visto che ho anch'io una di queste Williamson.
Tra l'altro (almeno per me) è assai poco intuitiva la realizzazione di questo materiale, dove sembrerebbero convivere delle ondulazioni tipo "arco" insieme ad una sorta di retinatura tipo "spider web".
Sul gradimento di questa colorazione, ripeto: mi piace abbastanza, ma non mi esalta come altri colori. Ma come hai giustamente scritto, siamo nel campo del soggettivo.

Offline fabbale

  • Special Guest
  • Hero Member
  • *********
  • Post: 6006
  • Sesso: Maschio
  • Don't worry be happy !!!
Re:Will a sangue freddo
« Risposta #32 il: Maggio 17, 2016, 10:22:25 am »
Devo dire che, pur trovando bella ed elegante questa celluloide, non è che mi faccia letteralmente impazzire.
Tuttavia, fermo che non è sicuramente tra le più diffuse, mi pare di poter dire che si dimostri abbastanza immune da contratture e cristallizzazione.

Tubino....icchefai....gufi ????
Tralasciando il tuo parere sulle bellezza o no (più che lecito) ti posso assicurare che live è molto bella; forse anche di più delle blasonate waterman che forse per prime utilizzarono questa celluloide.
Le mie foto......diciamo immagini impresse (vai) non le rendono giustizia.
Al contrario! Ho scritto che questa celluloide sembrerebbe immune dai problemi che affliggono altre colorazioni. E lo affermo con compiacimento, non per gufare: tanto più che sarebbe masochistico, visto che ho anch'io una di queste Williamson.
Tra l'altro (almeno per me) è assai poco intuitiva la realizzazione di questo materiale, dove sembrerebbero convivere delle ondulazioni tipo "arco" insieme ad una sorta di retinatura tipo "spider web".
Sul gradimento di questa colorazione, ripeto: mi piace abbastanza, ma non mi esalta come altri colori. Ma come hai giustamente scritto, siamo nel campo del soggettivo.

Concordo Tubino.
A me questo tipo di celluloide è sempre piaciuta; non sono un "tecnico" ma magari su tu o qualche altro ci illumina di come potesse essere fatto un tipo del genere di colorazione .
In collezione ho avuto anche una waterman ma mi sembra che la celluloide avesse più componente di bianco rispetto alla williamson.
Ti dico questo perché mi sembrava che tendesse molto di più all'ingiallimento e per quello è stata "alienata" nel tempo.
Ho tenuto invece una Vacumatic che avendo più % scura sembra non soffrire assolutamente.

Tags:
 

       
Twittear