Autore Topic: Perché le penne italiane moderne devano fare schifo?  (Letto 300 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Giuseppe Tubi

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 8852
  • Sesso: Maschio
Re:Perché le penne italiane moderne devano fare schifo?
« Risposta #15 il: Marzo 24, 2018, 10:13:08 am »
Io penso che una grossissima discriminante sia il materiale: le resine moderne, con l'eccezione del materiale utilizzato per la prima serie della Optima, di solito non fanno scherzi, come può vantare un'affidabilità nel tempo senza uguali l'ebanite. Quando invece si tratta di penne in celluloide è bene diffidare: non tutte sono finite male, ma la percentuale di disastri è talmente elevata che non conviene rischiare. Resta comunque costante il discorso della qualità, che purtroppo nelle penne italiane più artigianali lascia quasi sempre parecchio a desiderare.

Offline Giorgio77

  • Baby User
  • *
  • Post: 26
  • Sesso: Maschio
Re:Perché le penne italiane moderne devano fare schifo?
« Risposta #16 il: Marzo 24, 2018, 11:50:10 am »
Probabilmente sono progettate per essere biodegradabili... Sai, ultimamente siamo molto attenti all'ambiente!!!  :set2010037:

Online Giuseppe Tubi

  • Top Expert
  • Hero Member
  • **********
  • Post: 8852
  • Sesso: Maschio
Re:Perché le penne italiane moderne devano fare schifo?
« Risposta #17 il: Marzo 24, 2018, 12:38:55 pm »
Probabilmente sono progettate per essere biodegradabili... Sai, ultimamente siamo molto attenti all'ambiente!!!  :set2010037:
Mah! Visto che degradandosi liberano acido nitrico o simile, proprio ecologiche non sono....

Tags:
 

       
Twittear